Triglia con arancia e ravanelli

di Fabiana Commenta



La ricetta della triglia arancia e ravanelli proposta dallo chef Emanuele Donalisio di JRE Italia de Il Giardino del Gusto Ventimiglia, è una delle ricette contenute all’interno all’interno del libricino di ricette contenuto nel sacchetto delle arance della salute promosse dall’Airc a sostegno della lotta e della ricerca contro il cancro. 

aranciata, risotto arancia mandorle bimby

È una ricetta che si caratterizza per la presenza della triglia e delle arance, ottime alleate della ricerca e della salute: la triglia aiuta la salute cardiovascolare per la presenza di proteine e acidi grassi omega 3, ma anche di potassio presente nel abbondanza nel sedano e nelle arance.

Triglia con arancia e ravanelli


Ingredienti

1 Triglia (400g circa) | 100g sedano - 2 Arance - 10g Senape - Agar Agar q.b. | 2 Ravanelli - Olio - Sale - Pepe - Zucchero

Preparazione

  Pulite e lavare i gambi di sedano, centrifugateli a freddo. Portatelo sia fuoco a una temperatura di 80°. Aggiungete anche l’agar agar e mescolate con una frusta per far sciogliere del tutto la polvere di addensante naturale e poi aggiungete il sale. Stendete il liquido sulla teglia da forno e far addensare in frigo all’incirca per 30 minuti.

  Aggiungete in una casseruola il succo di un arancia, la senape, e un pizzico di zucchero, emulsionare tutti gli ingredienti insieme al sedano con un frullatore ad immersione aiutandosi con l’olio.

  Ora pulite, squamate e sfilettate la triglia, infine eliminate le spine. Ottenuti i filetti, togliete il primo strato di pelle dal filetto e tagliatelo filetto in piccoli segmenti che dovrete marinare con olio sale pepe e qualche goccia di succo di arancia. Pulite anche l’ultima arancia rimasta tagliandola a pezzetti.

  Attendete 30 minuti: togliete la gelatina di sedano dal frigo, tagliatela con un coppapasta e sistematela al centro del piatto. Adagiatevi sopra i pezzetti di triglia marinati, l’arancia e distribuite delle gocce di senape e arancia intorno al piatto. Aggiungete una fresca insalatina fresca e speziata

Buono anche l’apporto di sali minerali, soprattutto fosforo senza dimenticare l’apporto della vitamina C contenuta nelle arance. Pulite e lavare i gambi di sedano, centrifugateli a freddo. Portatelo sia fuoco a una temperatura di 80°. Aggiungete anche l’agar agar e mescolate con una frusta per far sciogliere del tutto la polvere di addensante naturale e poi aggiungete il sale. Stendete il liquido sulla teglia da forno e far addensare in frigo all’incirca per 30 minuti.

FILETTO DI TRIGLIA IN SALSA DI PATATE

PARMIGIANA DI MARE DI DANIELE PERSEGANI

FILETTI DI TRIGLIA IN TORTINO