La Ricetta degli Spaghetti allo Scoglio

di Germana 11

Un piatto molto richiesto dai miei amici e familiari quando mangiamo tutti insieme é la Pasta allo Scoglio, ovvero gli spaghetti. Sono entusiasti mi chiedono sempre quale sia il segreto per farli venire così buoni e gustosi. Ecco allora ho deciso di condividere con voi lettori questa ricetta che in realtà non ha segreti se non la necessità di avere degli ingredienti di primissima qualità: pesce fresco, spaghetti trafilati al bronzo e ad essiccatura lenta.

Gli ingredienti che vi occorrono per preparare gli Spaghetti allo Scoglio per 4 persone sono i seguenti

360 gr di spaghetti di gragnano  | 4 scampi molto grandi | 8 gamberoni | 350 gr di calamaretti | 300 gr di cozze | 300 gr di vongole lupini | 400 gr di pomodorini freschi | 2 spicchi d’aglio | prezzemolo | olio evo | 2 cucchiai di vino bianco

Preparazione: per prima cosa vi consiglio di pulire da voi il pesce, in questo modo verificherete che sia veramante fresco, quindi spellate e private dalle interiora i calamaretti, togliete la barbetta alle cozze e strofinatele con la retina ed infine mettete a spurgare le vongole. Fate soffriggere in abbondante olio l’aglio, appena si sarà dorato aggiungete i calamaretti, bagnate con il vino e lasciate evaporare, poi aggiungete le teste di 4 gamberi, i pomodorini e fate cuocere per 10 minuti a fuoco medio. Togliete i pomodori e le teste dei gamberi e passateli con il passaverdure poi aggiungete il sughino così ottenuto al vostro fondo di cottura. A questo punto potete calare la pasta, nel frattempo fate andare in un’altra padella coperta e con un filo di olio le cozze, appena si cominceranno ad aprire aggiungete le vongole e portate a cottura. Nel vostro fondo cuocete i restanti gamberoni, le code avanzate e gli scampi, ed una volte cotti i molluschi aggiungeteci anche questi. Scolate gli spaghetti, mantecateli con il condimento del pesce e servite guarnendo ogni piatto con uno scampo, un gamberone intero ed un trito di prezzemolo fresco.

La pasta allo scoglio, in realtà, é un piatto un pochino più complesso di quello che ci si aspetti ma sta tutto nel preparare un giusto fondo di cottura.

Commenti (11)

  1. Sempre un piatto di effetto 🙂
    Io qualche tempo fa scrissi 10 consigli su come fare gli spaghetti allo scoglio che si applicano a tutte le ricette 🙂

  2. Grazie degli utili consigli per una gustosa ricetta estiva.
    Nel nostro spazio proponiamo un’alternativa rapida, cercando di non rinunciare alla qualità del piatto, con in sugo già pronto e vorremmo conoscere i vostri suggerimenti in merito. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>