Colomba di Pasqua de La prova del cuoco

di Ishtar 0



Come passa il tempo… solo fino a qualche giorno fa eravamo intenti a cercare e sperimentare ricette di Natale ed eccoci quì adesso ad accogliere una nuova Pasqua, che tra l’altro quest’anno cade anche in anticipo. Non so voi ma quando sento nominare questa ricorrenza mi viene subito in mente la colomba di Pasqua che, ormai da qualche anno, preparo in casa. Questa volta ho voluto affidarmi alla Prova del cuoco. Nello specifico la ricetta è di Anna Moroni, direi degna di fiducia, per questo mi sono lasciata tentare.

Colomba di Pasqua de La prova del cuoco


Ingredienti

150 gr. farina | 150 gr. fecola | 200 gr. burro | 300 gr. zucchero | 4 uova | 50 ml liquore giallo | 1/2 limone | 1 bustina vanillina | 1 bustina lievito per dolci | 1 pizzico sale | arancia candita | 100 gr. gocce di cioccolato | 100 gr. nocciole | 50 gr. granella di mandorle | 25 gr. farina fioretto di mais | albume e mandorle intere

Preparazione

  Lavorare in una ciotola prima con un cucchiaio e poi con le mani il burro con la farina, 150 gr di zucchero, la fecola. Aggiungere quindi le uova, l'arancia candita, il lievito e la vanillina, il sale il succo di mezzo limone ed il liquore.

  Impastare bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Versarne metà all'interno di uno stampo per colomba e coprire con le gocce di cioccolato. Versare sopra l'impasto rimasto e livellarlo.

  Adesso preparare la glassa che servirà per la copertura: mescolare in una ciotola le nocciole e le mandorle tritate, gli altri 150 gr di zucchero semolato e la farina di mais.

  Miscelare bene ed unire tanto albume quanto ne basta per ottenere un composto dalla consistenza simile a quella dello yogurt.

  Versare la glassa sulla composto nello stampo e trasferire il dolce in forno caldo a 180 °C per circa 45 minuti.

Diciamo che la colomba di Pasqua de La Prova del Cuoco non è la classica colomba, ma una versione decisamente più facile e veloce, alla portata di tutti soprattutto di coloro che non hanno molta pazienza ma vogliono ottenere comunque un buon risultato senza però passare troppo tempo in cucina.

E se questo era l’intento di Anna Moroni c’è riuscita. Il risultato è all’apparenza di una vera e propria colomba pasquale ma preparata in poco meno di un’ora. Daltronde vi accorgerete dalla prima lettura delle ricetta che viene preparata con il lievito in polvere al posto di quello di birra, sinonimo questo di una lievitazione piuttosto veloce che avviene direttamente in forno. Allora, che ne dite di provarla e scoprire anche voi se si tratta o meno di una degna sostituta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>