Zucchero filato per bambini, la ricetta casalinga

di Fabiana 0



Avete mai pensato di preparare lo zucchero filato in casa? Non pensate che sia difficile perché al contrario si tratta di una preparazione piuttosto semplice e anche se non avete la macchina apposita a disposizione potrete realizzare in pochissimo tempo dello zucchero filato che si rispetti.

Anche se tradizionalmente lo zucchero filato viene legato alle fiere e al circo, vista anche la sua origine,  è pur vero che prepararlo in casa, magari in occasione delle feste coinvolgendo i bambini in casa, è molto divertente. 

Zucchero filato per bambini, la ricetta casalinga


Ingredienti

250 gr di zucchero | 200 ml di acqua

Preparazione

   Prendete un pentolino e lasciatevi sciogliere lo zucchero continuano a mescolarlo all’interno dell’acqua tiepida fino a quando non avrete ottenuto uno sciroppo: mettete il pentolino sui fornelli a fuoco lento e lasciate bollire lo sciroppo.

   Attendete fino a quando non si sarà sciolto tutto lo zucchero, ma continuate a mescolare per non lasciar formare i cristalli. Continuate a mescolare, ma sempre mantenendo pulite le pareti del pentolino: mescolate lo sciroppo e spennellate con acqua calda.

   Lasciate scaldare lo sciroppo fino a quando non avrà raggiunto una temperatura pari a 145 gradi e immergete velocemente la base del pentolino in acqua fredda in modo tale da poter fermare la cottura.

   Ricoprite il piano di lavoro con la carta forno e procuratevi un matterello e una frusta: immergete la frusta all’interno del caramello preparato e poi passatela direttamente sul mattarello con movimenti circolari fino a formare tanti fili di zucchero. Raccogliete lo zucchero filato e conferitegli la forma che preferite.

Lo zucchero filato nasce in America dall’invenzione di due barbieri del Tennessee William Morrison e John C. Wharton: entrambi inventarono la macchina per produrlo nel 1897, ma la vera e propria svolta arriva nel 1904 quando il prodotto fu presentato al grande pubblico in occasione della fiera di St. Louis e venduto con il nome di fairy floss, lana di fata. 

In Italia arriva lo zucchero filato arriva nel 1907 a Udine con il circo di Buffalo Bill e diventa un prodotto da strada.

 

CARBONE DI ZUCCHERO DI CSABA

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>