Torta di pere e mandorle con gocce di cioccolato

di Redazione 0

torta pere mandorle gocce di cioccolato

Ho trovato il dolce perfetto per la colazione: torta di pere e mandorle con gocce di cioccolato. Per la verità, penso che per la colazione sia sufficiente un semplice ciambellone alla vaniglia o al cioccolato, perchè questa torta è così buona che va benissimo anche come dessert di fine pasto. E’ soffice, non è molto alta e resta umida grazie alle pere inserite nell’impasto. Le gocce di cioccolato gli danno quel tocco in più di sapore e colore che attirerà anche i bambini. La ricetta è un’indicazione del mio pasticcere di fiducia che me l’ha passata sicuro che avrebbe avuto successo. E non si sbagliava!

Non preoccupatevi se noterete che l’impasto di questa torta di pere e mandorle risulta pochino. Non si tratta di una torta molto alta, ma di un dolce che rimane morbido e umido e abbastanza basso. Io utilizzo la teglia da 26 cm di diametro ma se desiderate che la torta abbia un ‘altezza un po’ più consistente, utilizzate una teglia con un diametro di qualche centimetro più piccolo. Potete utilizzare le pere al naturale, avendo cura di bagnarle con il succo di mezzo limone per non farle annerire, oppure potete provare a caramellare le pere prima di aggiungerle all’impasto. In questo caso, tagliate le pere a fettine; disponetele in un tegame e fatele cuocere per tre minuti con una noce piccola di burro e un cucchiaio di zucchero, meglio ancora se si tratta di zucchero di canna. Fate attenzione a non cuocere troppo le pere: devono restare croccanti per poter essere inserite nell’impasto della torta.

Se vi piacciono i dolci alle mandorle provate anche la torta di mandorle e mele, la torta di mandorle e banane e la torta di mandorle e cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>