Torta di ricotta e pere: un raggio di sole dalla bella Amalfi

di Redazione 2


Dalle mie parti si usa dire: “Al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere” e questa la torta di pere e ricotta, molto diffusa in costiera amalfinata, rispecchia in pieno questo detto popolare. La ricetta che vi presentiamo oggi non è certamente l’originale ma è degna ugualmente di grandi chef che l’hanno preparata come Salvatore di Riso. Può essere una deliziosa torta di compleanno, per le grandi ricorrenze soprattutto in questo periodo in cui l’aria estiva comincia a farsi sentire.
Torta di ricotta e pere (ingredienti per 8 persone)
Per la pasta
  • 500gr di farina
  • 150gr di zucchero
  • 250gr di burro
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • il succo di un arancia
  • 1 bustina di lievito
per il ripieno
  • 400gr di ricotta
  • 250gr di panna
  • 200gr di zucchero
  • 3 tuorli d’uovo
  • 100gr di uva passa
  • 200gr di pere
  • 1 bustina di vanillina



Preparazione:
Sulla spianatoia impastare rapidamente la farina, lo zucchero, il burro ammorbidito a pezzetti, il sale, le uova e il succo d’arancia. Unire all’ultimo il lievito. Con l’impasto rivestire una tortiera. In una terrina preparare la farcia : schiacciare con una forchetta la farina e passarla al setaccio, quindi unire lo zucchero, la panna montata, i tuorli, l’uva passa, le pere tagliate a pezzetti e la bustina di vanillina. Travasare il tutto nella teglia e infornare per circa 45’ ad una temperatura di circa 180°. Al termine potete decorare la torta con qualche pezzetto di pera e della panna montata.

Commenti (2)

  1. CIAO.hai dimenticato l ingrediente + importante la ricotta. oppure invece di scrivere hai scchiacciare la ricotta hai scritto schiacciare la farina!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>