Ricetta della cialda per il gelato

di Anna Maria Cantarella 0



Se vi piace il gelato fatto in casa, sicuramente avrete avuto almeno una volta la curiosità di provare a fare la cialda per il gelato. In genere, la cialda è una di quelle cose che acquisto già pronte al supermercato, sia in forma di cono che a forma di coppetta. Questa volta però ho voluto tentare l’impresa di prepararla da sola, per provare le differenze di sapore e consistenza e vedere se vale la pena realizzarla con ingredienti freschi e genuini. Il risultato è ottimo: fare le cialde per il gelato è più facile a farsi che a dirsi e il sapore è squisito, molto simile a quello dei waffel ma più delicato. Provate anche voi, vedrete com’è semplice.

cialda per il gelato


Ingredienti

40 gr. burro morbido | 100 gr. zucchero | un uovo | 125 gr. farina 00 | un cucchiaino colmo di cacao amaro | 125 gr. acqua tiepida | sale

Preparazione

  Lavorare il burro morbido con lo zucchero. Quando il composto diventa omogeneo, aggiungere l'uovo e il sale e amalgamare il tutto.

  Setacciare la farina insieme al cacao e aggiungere metà dose all'impasto. Fare assorbire bene la farina all'impasto e poi aggiungere metà dell'acqua tiepida e lavorare ancora.

  Ripetere il procedimento. Aggiungere la rimanente farina, amalgamarla all'impasto e poi aggiungere la rimanente acqua tiepida.

  Versare un cucchiaio scarso di impasto nella padella per le cialde ben calda e far cuocere non più di un minuto e mezzo per lato a fiamma media.

  Dare alle cialde la forma preferita e farle raffreddare per bene. Poi farcirle con il gelato preferito.

Per preparare le cialde per il gelato vi servirà una piastra da cialda, oppure una piastra da waffel, meglio ancora se ha una decorazione a rombi o di qualunque altro tipo. La piastra per waffel ha l’unico inconveniente che l’impasto deve essere abbastanza spesso, ma ha il vantaggio di cuocere contemporaneamente la cialda da entrambi i lati e se tirate fuori la cialda quando è ancora caldissima, sarete in grado di modellarla nella forma che preferite. Per realizzare il cono gelato, appoggiate la cialda su un cono di acciaio da pasticceria. Per fare la coppetta invece, appoggiate la cialda ancora calda su un bicchiere capovolto e ricopritela con un bicchiere di dimensioni maggiori del primo, sempre capovolto, per tenerla in forma mentre si raffredda. Il risultato è quello che vedete nella nostra foto: un delizioso contenitore per il gelato, bello e buono da mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>