Dolcetti per San Valentino: i Biscotti degli innamorati alle nocciole

di Redazione 2

TEMPO: 30 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI

Buon San valentino a tutti amici lettori. Oggi è il 14 febbraio e come ogni tradizione che si rispetti eccoci a festeggiare, innamorati e non, la festa dell’amore per eccellenza. Devo essere sincera non sono un’amante dei regali consumistici nello stile “vanno fatti perché è San Valentino” e giù tutti a spendere cifre esorbitanti facendo la felicità dei negozianti; la mia idea abbraccia maggiormente il simbolo che rappresenta questa data, un modo per essere ancora più vicina a chi amiamo e a chi ci ama, una data per realizzare piccoli pensieri a chi, magari, ci sopporta da una vita, ad un nonno, una nonna o una vecchia zia che non vediamo da tempo.

 San Valentino per me è la festa dell’amore tout court non solo dei fidanzatini di Raymond Peynet. E qual’è il modo migliore per far sentire il nostro affetto? Ovviamente la nostra presenza ma anche preparare con le nostre mani dei dolcetti affettuosi. A questo proposito ho pensato di suggerirvi una ricetta facile facile, così che anche i maritini più inesperti potranno realizzarla: sono i biscotti degli innamorati, buonissimi biscotti a cui dovrete dare la forma di un bacio comperando le apposite formine oppure, nel caso siate bravi, dando voi la giusta forma (potrete farli anche a cuore!)


Biscotti degli innamorati

Ingredienti per 4 persone:

150gr di farina 00 | 50gr di nocciole tritate | 100gr di cacao amaro | 150gr di burro | 1 pizzico di lievito in polvere per dolci | 100gr di zucchero | 1 uovo | 1 pizzico di sale 

LA PREPARAZIONE:

  1. Mescolare la farina setacciata con le nocciole e il cacao.

  2. Incorporate il burro a tocchetti, quindi aggiungere il lievito, lo zucchero, l’uovo e il sale.

  3. Impastare velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo. Riporre in frigorifero per 30 minuti, quindi stendere la pasta in una sfoglia di 0,5 cm di spessore.

  4. Ritagliare i biscotti con le apposite formine. Cuocere in forno a 200 °C per 20 minuti circa. Lasciare raffreddare su una gratella e servire.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>