Crostata al cacao e crema pasticcera

di Anna Maria Cantarella 0



Cioccolato e aroma di arancia. Sono questi i due sapori che si uniscono nella crostata al cacao e crema pasticcera, un dolce abbastanza semplice da fare e profumatissimo, che mette insieme due ingredienti il cu matrimonio in cucina è un must. La base è una semplice pasta frolla al cacao, mentre la farcitura è una crema pasticcera aromatizzata all’arancia. Non c’è niente di meglio che una fetta di questo dolce per completare in bellezza un pranzo speciale.

crostata al cacao e crema pasticcera


Ingredienti

per la pasta frolla: 140 gr di farina 00 | 75 gr. burro | 75 gr. zucchero semolato | 15 gr. cacao amaro | un tuorlo | 3 gr. lievito vanigliato | mezza bustina di vanillina | sale fino | fagioli secchi per la cottura in bianco | per la crema pasticcera: 50 gr di zucchero | 30 gr. farina 00 | 250 gr. latte | 2 tuorli | succo e scorza di un'arancia

Preparazione

  Disponete la farina, il cacao, lo zucchero, il lievito e la vanillina in una ciotola. Mescolateli e poi incorporate il tuorlo e il burro a dadini. Impastate con la punta delle dita fino a creare delle briciole grosse e poi, man mano, un impasto liscio.

  Lavorate rapidamente l'impasto per non farlo riscaldare troppo, poi avvolgetelo nella pellicola e trasferitelo in frigorifero per circa 60 minuti.

  Riprendete la pasta frolla e stendetela con il matterello in una sfoglia sottile mezzo cm. Trasferitela in uno stampo da crostata ricoprendolo tutto e asportando le parti in eccesso. Coprite la frolla con un foglio di carta forno e distribuite i fagioli secchi. Cuocete in forno a 180 gradi per 30 minuti circa.

  Intanto preparate la crema. Scaldate il latte in una casseruola. In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero e lentamente incorporate la farina e il latte caldo a filo. Incorporate il succo e la scorza dell'arancia.

  Riportate la crema sul fuoco e fate addensare continuando a mescolare con una frusta a mano per 5 minuti. Sfornate il guscio di pasta frolla e lasciatelo intiepidire. Distribuite all'interno la crema pasticcera e lasciate consolidare.

  Tagliate una fetta tonda di arancia e utilizzatela come decorazione. Potete anche sciogliere un po' di cioccolato fondente e farlo colare sulla crema come decorazione.

C’è pochissima differenza tra la preparazione di una frolla normale e quella della pasta frolla al cacao. In sostanza si tratta di diminuire un pochino la quantità di farina e aggiungere il cacao amaro in polvere. Potete utilizzare questa base anche per altre ricette, come una crostata al cioccolato, con base al cacao e crema al cioccolato, oppure per una crostata alla nutella: una delizia per i più golosi. Infine la pasta frolla al cacao diventa il guscio perfetto anche per una semplice crostata al cacao e marmellata, e noi ovviamente vi suggeriamo una marmellata di arance.

Pochissimi i suggerimenti per la preparazione: innanzitutto cercate di impastare velocemente la frolla in modo da ottenere un composto sodo ma non elastico. Fate riposare la frolla in frigo almeno 30 minuti in modo da poterla stendere bene con il matterello. Infine sappiate che potete preparare la base di pasta frolla in anticipo perchè l’impasto si conserva in frigo (coperto di pellicola) per almeno 3 giorni e in freezer fino a 3 mesi.

Vi piacciono le crostate? Date uno sguardo alle nostre ricette: crostata al cioccolato e ciliegie, crostata al cioccolato fondente e mandorle, crostata al cioccolato bianco e panna.

Photo Credits | Dani Vincek / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>