Strudel Mediterraneo con salsiccia

di pask 0

Lo strudel è un dolce a pasta arrotolata o ripiena che può essere dolce o salata, ma nella sua versione più conosciuta è dolce a base di mele, pinoli, uvetta e cannella. Infatti siamo abituati a pensare allo strudel come un dolce, ma in questo caso proponiamo una ricetta salata con ripieno di salsiccie. Sicuramente molti la preferiranno alla versione classica data la golosità del ripieno e magari una preferenza al salato per il palato.

LISTA INGREDIENTI

Per l’impasto:

  • 100g di farina di grano duro
  • 200g di farina manitoba
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 10g di zucchero (2 cucchiaini)
  • 50ml olio d’oliva
  • 175/200ml acqua tiepida (da regolare a seconda dell’assorbimento dell’impasto)
  • 1 cucchiaino di sale

Per farcire e guarnire:

  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 5 cucchiai di olio d’oliva
  • 200g cime di rapa pulite
  • 125g di salsiccia sbriciolata
  • 100g di scamorza affumicata grattugiata
  • sale fino q. b.
  • sale grosso q. b.

LA PREPARAZIONE

Per il ripieno:

  1. Fare soffriggere in una padella l’aglio ed il peperoncino con 4 cucchiai d’olio, aggiungere le cime di rapa e continuare la cottura per massimo 15 minuti.
  2. Salate e lasciate raffreddare dopodiché mescolate le cime di rapa con la salsiccia e la scamorza.

Per l’impasto:

  1. Setacciate le farine in una terrina larga e mescolate dentro il lievito di birra. Al centro del mucchio praticate un buco e versatevi zucchero ed olio.
  2. Amalgamate il tutto con l’aiuto di una forchetta, aggiungendo poco per volta l’acqua tiepida ed il sale.
  3. Lavorate l’impasto sul piano del tavolo leggermente infarinato per almeno 10 minuti con movimenti che prevendono: allargamento a pugni chiusi, riavvolgere e sbattere sul tavolo, fino a quando non ha assorbito tutti i liquidi.
  4. Rimettere l’impasto nella terrina infarinata e coprite con un panno umido e fate lievitare fino a quando il suo volume non sarà raddoppiato. Previsti 40 minuti circa.
  5. Stendere l’impasto in una sfoglia rettangolare 42×24 cm e trasferitela su carta da forno.

La cottura e guarnitura:

  1. Distribuite il ripieno nella parte centrale della sfoglia per tutta la sua lunghezza lasciando uno spazio di 6cm dal bordo di sopra e sotto. Con un coltello praticate dei tagli a distanza regolare fino a formare delle striscette che poi vanno sovrapposte sul ripieno. La disposizione è a scelta vostra.
  2. Spennellate lo strudel con dell’olio e distribuite sopra qualche acino di sale grosso.
  3. Fate lievitare nuovamente in un luogo tiepido per 20 minuti circa e cuocete per massimo 20 minuti nella parte media del forno preriscaldato (elettrico 220°C, ventilato 190°C, a gas 210°C nella parte alta).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>