Torta paradiso, ricetta Bimby

di Redazione 0

torta paradiso ricetta Bimby

La torta paradiso è uno dei dolci casalinghi più buoni che ci siano. E’ soffice, alta, profuma di burro e miele e ha il gusto delle cose semplici, quelle che piacciono ai bambini e a cui i grandi non sanno dire di no. Farcita con panna montata e miele e ricoperta di zucchero a velo, la torta paradiso diventa una vera delizia, in tutto simile alla versione industriale ma con la differenza che questa la potrete preparare voi con l’aiuto del Bimby – ma anche con un normale frullatore – e con ingredienti freschi e genuini. Il risultato è un dolce il cui nome spiega già tutto: ogni morso è una delizia per il palato, una tentazione a cui vi consiglio di non resistere.

La torta paradiso Bimby è un dolce abbastanza semplice da fare ma, come tutte le ricette semplici, perchè la sua riuscita sia perfetta è necessario seguire alcuni accorgimenti. Innanzitutto utilizzate limoni non trattati, dalla buccia profumata e gialla. Le uova vanno aggiunte all’impasto lentamente, una ad una, e l’uovo successivo va aggiunto solo quando il precedente sia stato completamente assorbito dall’impasto. La fecola di patate, presente in moltissime ricette, serve a rendere l’impasto più soffice e va setacciata insieme alla farina e al lievito. Setacciare la farina è importante sempre, ma ancora di più in questa ricetta, per evitare la formazione di grumi e per fare in modo che l’impasto mantenga la sua leggerezza.

La crema di farcitura si può scegliere a seconda dei gusti. Io ne preparo una che ha un aspetto e un sapore molto simile a quello della tortina Kinder Paradiso. Si prepara mescolando la panna montata con lo zucchero a velo e con qualche cucchiaio di miele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>