Stuzzichini con cuore di mela

di liulai 1

Pur non essendo una grande amante della mela, trovo che alcuni antipasti, tra cui quello che vi proniamo oggi, siano davvero gustosi e possano rappresentare una valida overture anche per una cena chic con degli invitati esigenti. Non dimentichiamoci poi che la mela, oltre ad essere un frutto decisamente succoso è un alimento ideale per iniziare un pasto.

Se mentre siamo impegnati nella preparazione di laboriose portate culinarie veniamo colti da un’irresistibile appetito, sgranocchiare una mela è la soluzione migliore. Consumare uno di questi frutti prima dei tre pasti principali aiuta infatti a calmare anche l’appetito più vorace, meglio ancora se lo si associa ad un bel bicchiere di acqua. Il segreto delle straordinarie proprietà nutrizionali e salutistiche delle mele è in gran parte nascosto dietro una fibra solubile, chiamata pectina, di cui sono particolarmente ricche.

 Questo polisaccaride indigeribile aiuta a controllare i livelli di colesterolo, contribuisce a regolarizzare la funzionalità intestinale e tiene sotto controllo l’appetito. Inoltre, la sua fermentazione da parte della flora batterica intestinale, origina acidi grassi a corta catena, che avrebbero un effetto protettivo sullo sviluppo del cancro al colon. Certo l’antipasto che propongo oggi non può certo dirsi molto dietetico ma in compenso renderà l’apertura del pasto sicuramente gradevole a tutti!
Stuzzichini con cuore di mela (ingredienti per 4 persone)

4 mele
4 uova
200gr di farina
1 limone
olio di arachidi
sale

Preparazione:
Lavate e asciugate le mele, sgocciolatele e tagliatele a dadini eliminando il torsolo. Con la farina, le uova, i succo di limone e poco olio preparate una pastella morbida. Immergete i pezzetti di mela nella pastella e friggeteli velocemente in olio bollente fino a quando saranno ben dorati. Per variare potete immergere le mele nello yogurt prima di passarle nella pastella e spolverare i pezzetti di mela con paprica dolce oppure con zenzero in polvere.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>