Tagliatelle funghi e melanzane

di liulai 5

TEMPO: 30 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: SI | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


L’autunno ha il sapore dei funghi. Le tagliatelle con funghi e melanzane sono un piatto che di solito preparo la domenica, elaborato ma che piace a tutti. Quando arrivano le giornate un po’ più tristi, mi piace ritrovarmi in cucina a creare manicaretti gustosi da offrire poi ai miei cari. Esistono moltissime varietà di funghi di bosco, dal prezzo molto più elevato: i più noti sono i porcini, gli ovoli, le spungole, le russole, i finferli, i gallinacci. Quelli invece più abbordabili ed ugualmente buoni sono il Prataiolo o Champignon, il Plerotus Ostreatus , l’Agaricus e il Pioppino. ma ora bando alle ciance e andiamo a preparare queste gustose tagliatelle!

Tagliatelle funghi e melanzane (ingredienti per 4 persone)

350gr di tagliatelle
150gr di funghi di bosco
1/2 melanzana
3 spicchi d’aglio
un ciuffetto di prezzemolo
olio extravergine d’oliva
peperoncino rosso
sale


Preparazione:

Tagliate la melanzana in cubetti di 1cm. Pulite i funghi di bosco dalle eventuali parti non commestibili e lavateli molto rapidamente sotto acqua corrente evitando di inzupparli. Asciugateli quindi con cura e tagliateli a pezzetti di 2 cm, mettendoli, insieme ai cubetti di melanzana, in una padella antiaderente con un po’ d’olio e gli spicchi d’aglio tritati. Cuocete per 5-7 minuti, aggiustando infine di sale e di peperoncino. Nel frattempo lessate le tagliatelle molto al dente. Scolatele e quindi saltatele con il condimento. Portate in tavola aggiungendo un filo d’olio crudo e il prezzemolo tritato.

Si consiglia in abbinamento con un Chianti Colli Aretini, colore rosso rubino vivace; profumo intensamente vinoso, temperatura di servizio 18-20°C. Buon appetito!