Lasagne al pesto di pistacchi e speck

di Ishtar 0



In vista del week end vi propongo un piatto in perfetta sintonia con il pranzo della domenica, ovvero le lasagne al pesto di pistacchi e speck. Sicuramente un primo piatto di grande impatto per chi voglia proporre un’alternativa alle solite, seppur sempre apprezzate, lasagne alla bolognese. Basate su un abbimento di sapori a mio parere molto gustoso e sicuramente diverso dal solito, le lasagne al pesto di pistacchi e speck risultano essere appaganti e perfette anche per le grandi occasioni.

Lasagne al pesto di pistacchi e speck


Ingredienti

1 confezione di lasagne fresche | 1 vasetto di pesto di pistacchi | 200 gr di speck | 250 gr di mozzarella | 500 gr di besciamella | 70 gr di grana grattugiato | 100 gr di pistacchi

Preparazione

  Mescolare il pesto di pistacchi con la besciamella. Tritare i pistacchi interi.

  Porre sul fondo di una teglia un velo di besciamella, quindi coprire con uno strato di lasagne, poi con uno di besciamella, dello speck e striscioline, della mozzarella a cubetti, qualche pistacchio tritato e del parmigiano.

  Continuare con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti e completare con besciamella, parmigiano e qualche pistacchio tritato.

  Cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti quindi fare riposare qualche istante e servire.

Per quanto rigurda il pesto di pistacchi potrete utilizzare quello già pronto, venduto in comodi vasetti pronti per l’uso. In caso contrario fatelo da voi, non è difficile partendo da una base di ottimi pistacchi, otterrete un risultato ancora più apprezzabile. Ovviamente a completare il piatto del formaggio filante che potrebbe essere della mozzarella o della fontina, che a cottura ultimata fiileranno ad ogni forchettata. Provate anche le lasagne ai pistacchi di Benedetta Parodi, la pasta al pesto di pistacchi e le lasagne al pesto con melanzane. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>