Lasagne agli asparagi, per tenersi leggeri usando le verdure di stagione

di Roberto 4

Le lasagne in bianco, quelle cioè fatte senza utilizzare la salsa di pomodoro, per il loro aspetto sembrano meno accattivanti e gustose di quelle tradizionali. L’affetto che lega noi italiani alle lasagne al ragù è un gene caratteristico del nostro DNA.

Il piatto, forse più apprezzato della nostra cucina e tanto gradito anche dagli stranieri, si può fare in tanti modi, noi ne abbiamo già proposte alcune versioni (come le lasagne al pesto, le lasagne al pesce, o le lasagne ai carciofi), ma ciò non vuol dire che il sapore ne debba risentire!

Anche se catturano meno lo sguardo, le lasagne in bianco, sono delle ottime alternativea quelle al ragù. In previsione delle belle giornate primaverili, sostituiamo il grasso della carne con le verdure, e visto che la stagione è quella giusta, cuciniamo le lasagne agli asparagi.


Lasagne agli asparagi (ingredienti per 4 persone):
  • 500gr di lasagne all’uovo
  • 300gr di asparagi
  • 2 spicchi d’aglio
  • Parmigiano reggiano grattugiato
  • provola affumicata
  • filetti d’acciuga sott’olio
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione:
iniziate con il fare sbollentare le lasagna in una pendola di acqua calda salata con l’aggiunta di un po’ d’olio, utile a non far attaccare le lasagne tra di loro. Scolatele al dente e disponetele su una tovaglia distesa su un tavolo.

Adesso sciacquate accuratamente gli asparagi, per eliminare eventuali residui di terra, separate le pute dai gambi e mettetele da parte. Tagliate a tocchetti i gambi e frullateli con un mixer fino ad ottenere una crema.

Mettete a scaldare un filo d’olio in una padella e fate dorare gli spicchi d’aglio. Mettete a sciogliere nell’olio tre filetti d’acciuga e poi versate la crema di asparagi. Togliete quindi dal fuoco ed aggiungete tre cucchiai abbondanti di parmigiano e mescolate per far amalgamare tutto.

Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere il tutto fino a far addensare la crema di asparagi. Cinque minuti prima della fine della cottura aggiungete le punte degli asparagi e fatele cuocere con il resto della crema.

Oliate il fondo di una teglia da forno e cospargetelo per bene con il pan grattato. Disponete le lasagne sul fondo ed iniziate a formare gli strati alternando uno strato di lasagne con uno di crema di asparagi, coprite la crema con delle fettine sottili di provola affumicata e continuate gli strati fino ad esaurire gli ingredienti.

Completate l’ultimo strato spargendo su tutta la superficie un po’ di crema di asparagi e qualche fettina di provola affumicata. Aggiungete un filo d’olio e coprite la teglia con della carta stagnola, per non far seccare eccessivamente le lasagne durante la cottura.

Infornate a forno già caldo a 150 gradi, per circa 20 minuti. Una volta cotte non resta che fare le porzioni e sedersi intavola.

Commenti (4)

  1. Ho provato quasi tutte le varianti delle lasagne da voi proposte e le ho trovate deliziose rapide e adatte anche a occasioni importanti .
    Vorrei offrirvi in cambio un altra variante che in casa mia ha avuto un grande successo.

    Lasagne alle verdure
    Per la pasta: 250g di farina ,50 g di spinaci lessati, strizzati e tritati,2 uova, sale, pepe e olio (ma di solito usiamo quelle bianche confezionate e viene buona lo stesso)
    Per il condimento: 150g di carote,200g di zucchine,150 g di prosciutto cotto,100 g di chapignon 100g di porro , 80g di burro, 60g di formaggio grattato, 50 gsedano bianco , sale e pepe
    Per la besciamella: 1/2 l di latte ,50g di farina,30g di burro,sale pepe e noce moscata
    Preparazione:
    Impastare la pasta con gli spinaci e le uova e farla riposare 30 minuti in frigo. Tagliare a julienne le verdure pulite e fatele appassire in padella con il burro. Tritare il prosciutto e metterlo da parte.Fate la besciamella, stendete la pasta tagliate le lasagne e lessatele in acqua salata con un cucchiaio di olio. Mettete 2 cucchiai di besciamella sul fondo della pirofila e iniziare gli strati di pasta verdure prociutto besciamella e formaggio. Nell’ultimo strato mettere il burro rimasto. Cuocere in forno a 190°C per 20 min.La superficie deve essere leggiermente colorita

  2. @ kyaah:
    Beh, anche la tua versione rinforzata non è davvero male! Io adoro le lasagne (e tutta la pasta al forno, a dire il vero), e le versioni con le verdure sono quelle che preferisco. Infatti mi è capitato spesso di fare una versione simile alla tua, ma senza dadini di prosciutto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>