Carbonara di zucchine e spuntature

di pask 0

Puristi della carbonara non ce ne vogliate, ma questa potrebbe essere una variante allettante per il vostro palato. Si tratta solo di procurarsi gli ingredienti descritti e di utilizzare le spuntatine di maiale come ingrediente ‘carnoso’. La mantecatura e tutto l’assemblaggio dovrebbe essere di vostro gusto, infatti prima di distogliere lo sguardo vi invitiamo quantomeno a leggere la ricetta, anche provarla. Se non vi soddisfa fatecelo sapere nei commenti, anche in caso contrario è ovviamente gradito saperlo. La cucina è bella anche per questo: la possibilità di spaziare in molte varianti di ricette caposaldi della nostra tradizione e sappiamo quanto importante sia la carbonara per questo. Che dunque si scaldino le padelle e buon appetito!

LISTA INGREDIENTI per 4 persone:

  • 800g di zucchine
  • 300g di spaghetti
  • 600g spuntature di maiale (puntatine)
  • 3 uova
  • 2 scalogni
  • 100g di parmigiano
  • 6 cucchiai olio di oliva extravergine
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 rametto di salvia
  • sale e pepe q. b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Pulite e lavate bene le zucchine, fino a tagliarle alla julienne, conservatene una da tagliare a sottili nastri per la lunghezza
  2. Sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente unendola in una ciotola con metà del parmigiano grattugiato e le uova, regolate di sale e pepe e sbattete tutto energicamente con una frusta manuale
  3. Scaldate in padella 1 cucchiaio di olio con la salvia ed unite le spuntature. Fatele rosolare insieme a sale e pepe ed unite anche il bicchiere di vino bianco. Cottura 20minuti max
  4. In un’altra padella fate rosolare le zucchine e lo scalogno con olio, sale e pepe a fiamma alta
  5. Cuocete degli spaghetti ed una volta scolati uniteli alle zucchine. Nel frattempo che si insaporiscono grigliate i nastri di zucchina messi da parte in precedenza
  6. Versateci poi dentro le uova sbattute e mantecate il tutto con la pasta. Togliete le spuntature dall’altra padella ed eliminate l’osso
  7. Per servire distribuite il tutto nel piatto come preferite e spolverate con il formaggio rimasto a guarnizione finale. Servite!

CONSIGLI UTILI

  1. Durante la rosolatura delle spuntatine usate una padella antiaderente ed aspettate che raggiungano la doratura prima di aggiungere il vino bianco.
  2. La quantità di spaghetti consigliata è di 300g divisi per tre volte 100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>