Mirafiori Outlet viva l’Italia: un video virale tra piatti tipici e monumenti italiani

di Francesca Spanò 0


Quali sono i piatti più gustosi del nostro Stivale? Adesso con l’arrivo della bella stagione potrebbe essere ancora più facile scoprirlo, magari con una bella gita in auto tra una regione e l’altra come adoro fare io. Se la vostra vettura non è più quella di un tempo potete cercare una quattro ruote affidabile su Mirafiori Outlet, l’outlet virtuale del Gruppo Fiat e ritrovarvi magari a vivere un’avventura divertente come quella dei protagonisti di un nuovo, esilarante, video virale. Si chiama “Viva l’Italia – Nord chiama Sud, Sud chiama Nord” e fa parte dell’iniziativa di “Mirafiori Outlet Story”. Sono in quattro, pronti a partire per trovare l’auto giusta e tra le immagini anche voi potete sbirciare tra una selezione piuttosto vasta del miglior usato aziendale e dei KM0. La scelta ricade però su un modello lontano molti chilometri e durante il viaggio, come è facile immaginare, ne succederanno delle belle, tra divertenti luoghi comuni. Si tratta del secondo progetto del genere, il primo è stato un vero successo su YouTube e il video virale ha come speciali autori gli stessi fan dell’iniziativa. Con “Mirafiori Outlet Story” la vera novità è che a dettare le regole è la community dei fan del Mirafiori Outlet sulla pagina Facebook del brand.Gli stessi, non hanno fatto mancare il proprio appoggio avanzando richieste e commentando ogni singolo frame: il risultato è già assicurato.

 

Tra le immagini non solo monumenti, ma anche tanti piatti della tradizione da assaggiare durante un viaggio in Italia e se questo video è già stato presentato e adesso è online su YouTube, blog e Social Network, arriva una sorpresa di certo gradita. Chiunque, infatti, può essere protagonista del prossimo episodio di Mirafiori Outlet Story. Nessun segreto per partecipare, basta andare sulla pagina Facebook di Mirafiori Outlet del brand Fiat e raccontare la storia del proprio auto-affare. Una sfida da vincere certamente: allora affrettatevi, pensate alla vostra avventura e raccontatecela.
Articolo sponsorizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>