Asparagi, tre ricette veloci per l’estate

di Fabiana 0

Sono ricchi di sali minerali, ma poveri di sodio: parliamo ovviamente degli asparagi che tra le altre, vantano numerose proprietà diuretiche e antiossidanti. Si trovano in commercio solo per pochi mesi, ma se avete a disposizione anche degli asparagi surgelati da utilizzare perché siate stati previdenti e avete deciso di martelli da parte anche per gustarli nel corso della bella stagione, ecco allora tre ricette semplicissime tutte da provare.

Prepariamo gli asparagi in padella, gli asparagi grigliati con il prosciutto e le uova in camicia con gli asparagi, tre piatti facili e completi che mostrano quanto la dolcezza degli asparagi sia estremamente versatile. 

Asparagi in padella

Preparate gli asparagi: togliere la parte bianca del gambo. Tagliate le punte e i gambi e tagliateli a rondelle. Versate l’olio all’interno di una padella e non appena l’olio è caldo versatevi gli asparagi all’interno e condite condite con il sale e il pepe. Sfumate con il vino e aggiungete un po’ di acqua calda. Lasciate cuocere in padella con il coperchio per circa 10-15 minuti.

Asparagi grigliati con prosciutto

Pulite gli asparagi andando a pareggiare tutti i gambi. Lavate gli asparagi e poi lasciateli sbollentare per circa 4 minuti. Dopo averli scolati e asciugati, sistemateli sulla piastra già calda e lasciate cuocere per circa 3-4 minuti per lato controllando con attenzione. Servite gli asparagi grigliati con il prosciutto cotto o crudo e aggiungete anche il grana padano per arricchire ulteriormente la ricetta. 

Uova in camicia con gli asparagi

Preparate le uova: versate l’acqua nella pentola e aggiungete anche un po’ di aceto. Aprite un uovo in un bicchiere e, non appena l’acqua comincia a sobbollire, create un vortice con un mestolo e versatevi velocemente l’uovo al centro. 

Dopo un paio di minuti l’uovo sarà cotto. Riprendetelo con la schiumaiola e lasciate da parte. 

Riprendete gli asparagi e puliteli. Lasciateli sbollentare in acqua salata per qualche minuto. Nel frattempo riscaldate anche una fetta di pane e non appena sarà pronta posizionatela sull’uovo insieme agli asparagi.

ASPARAGI ALLA MILANESE, LA RICETTA SEMPLICE 

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>