Israele ricette per Expo2015, la zuppa di lenticchie

di Ishtar 0



La zuppa di lenticchie che vi propongo oggi viene da Israele e va a collocarsi tra le ricette dal Mondo per Expo2015. Si tratta di un comfort food con tutti i crismi. E’ molto saporita prevedendo, tra le altre, spezie quali cumino e paprika; è caratterizzata da una lunga cottura che ne assicura un sapore ed una consistenza irripetibile ed un risultato eccezionale. E’ ideale da gustare in occasione del pranzo o della cena, specie durante le stagioni fredde.

zuppa di lenticchie


Ingredienti

1 cucchiaio di sale | 2 carote | 1/2 cucchiaino di pepe di caienna | 1 cucchiaino di cumino | 1 cucchiaino di paprika | 1 cucchiaino di origano | 250 gr di passata di pomodoro | 1 gambo di sedano | 300 gr di lenticchie | 1 cipolla | 2 patate | brodo vegetale

Preparazione

   La preparazione della zuppa di lenticchie israeliana è molto semplice. Nella sua versione originale non prevede, infatti, alcun accorgimento come potrebbe essere un iniziale soffritto.

   Dopo avere lavato, sbucciato e tagliato a dadini gli ingredienti che lo richiedono, non dovrete fare altro che riunirli tutti in una pentola capiente, coprirli con il brodo vegetale ed accendere la fiamma.

   Fare cuocere molto a lungo ed a fiamma bassa per 3 ore circa quindi, ottenuta una zuppa molto densa servirla calda.

Nella tradizione ebraica le lenticchie sono strettamente legate al concetto di lutto. La lenticchia, infatti, con la sua forma rotonda simboleggerebbe la morte. Ma tornando alla zuppa, questa può essere preparata sia con il brodo vegetale, per ottenere una pietanza adatta a chi non mangi carne e pesce, che con quello di carne, di pollo in particolar modo.

In quanto al tipo di lenticchie potrete scegliere quelle preferite, anche se le più indicate risultano essere le rosse. Le ricette israeliane continuano ad allettarci: continuate a seguirci per non perderne neanche una. Per gustarle di persona, invece, visitate il Padiglione Israele ad Expo Milano. Per tutte le altre news a riguardo vi rimando al sito ufficiale del Padiglione Expo Israele e alla pagina facebook. Non perdete, infine, anche le nostre ricette su Expo2015.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>