Gelato Day 2019, i consumi già volano

di Fabiana 0

Il Gelato Day del 24 marzo cade quest’anno in un periodo caratterizzato da un caldo insolito in tutta Italia: e i consumi volano. 

La Coldiretti stima che i consumi di gelato hanno raggiunto in questo periodo il massimo dall’inizio dell’anno con un incremento del 25% a marzo rispetto al mese precedente. Il gelato di mangia tutto l’anno, ma è anche vero che le condizioni meteorologiche di queste settimane, hanno ulteriormente favorito il consumo e proprio a ridosso della festa del gelato. 

La Coldiretti sottolinea che la tendenza alla destagionalizzazione nei consumi del gelato è ormai in atto da diversi anni ed è anche vero che l’estate resta la stagione principale per consumare coni e coppette. 

Il giro d’affari del gelato è alto e genera una cifra intorno ai 3 miliardi di euro con consumi annuali stimati intorno ai 6 chilogrammi a testa. 

Ma quali gusti preferiscono gli italiani? 

È il gelato artigianale nei gusti storici il più gettonato anche se diverse gelaterie continuano a offrire le “specialità della casa” rivolte a diversi target di consumatori dal consumatore tradizionale al naturalista al dietetico al vegano anche se si punta sempre di più sul rilancio delle materie prime di ottima qualità. 

In occasione della settima edizione del Gelato Day: l’edizione 2019 è dedicata al gusto del tiramisù, uno dei dolci più celebri della tradizione gastronomica italiana con la ricetta originale firmata da Thomas Infanti, maestro gelatiere che ha vinto la “Gelato Tiramisù Italian Cup”. Per consultare eventi e appuntamenti della giornata è possibile consultare il calendario su gelato-day.it. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>