Settembre, crescono i consumi di cibi detox

di Fabiana 0

Piatti detox e salutari in netta crescita: questi i dati registrati da Deliveroo che ha confermato un forte aumento nella richiesta e nelle ordinazioni di piatti adatti al detox post vacanziero.

Insomma dopo l’estate gli italiani sembrano voler mangiare meglio e già sano, anche se il servizio di food delivery, aveva già registrato un consistente aumento pari al 36% negli ordini di questo tipo già da sei mesi a questa parte, forse proprio per prepararsi all’estate.

Ma quali sono i consigli da seguire per potersi rimettere in forma e affrontare nel migliore dei modi il ritorno in città e al lavoro? 

Le dritte che arrivano da Giorgio Donegani, nutrizionista e consulente per l’alimentazione via Ansa sono sostanzialmente cinque e fanno riferimento a cinque buone regole che dovrebbero essere seguite tutto l’anno.

Per prolungare l’effetto vacanza, ma anche cercare di mantenere lungo la tintarella conquistata, la parola d’ordine è una: idratazione. Via libera quindi ad acqua, pomodoro e frutti di bosco.

Per tornare al lavoro sono invece consigliati cioccolato e frutta essiccata che regalano la giusta carica.

Se dovete affrontare un viaggio, spazio a noci, banane e prosciutto, che regalano una buona dose di energia sempre pronta.

DIETA DETOX DI NICOLA SORRENTINO

Avena e cipolla sono i cibi migliori per regolare al meglio i ritmi di sonno e veglia, magari per ripristinare il ritmo giusto dopo le ore piccole dell’estate.

E se a risentire del ritorno in città è soprattutto l’umore? Meglio intervenire con pesce azzurro e peperoncino, cibi e alimenti che intervengono direttamente sul sistema nervoso.

 

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>