Estate fra picnic e barbecue, come mantenere la linea

di Fabiana 0

Con l’arrivo dell’estate arriva anche il tempo di cene fuori, barbecue e picnic: insomma qualche strappo alla regola è concesso, ma il rischio è di ritrovarsi ben presto con qualche indesiderato chilo in più. 

Come godersi l’estate e la compagnia a tavola senza pentirsi troppo dopo e mantenere la linea?

Le dritte arrivano direttamente dall’Università di Alberta, in Canada. 

Meglio prepararsi i piatti da soli. I piatti pronti spesso sono troppo ricchi di sale e grassi che ne favoriscono la conservazione, ma possono essere dannosi per la salute aumentando ad esempio il rischio di pressione alta.

Cambiare gli ingredienti: cercare di utilizzare sostituti salutari di grassi e sale. Meglio lo yogurt greco della maionese o un condimento leggero con olio e aceto, meglio sostituire il sale con le erbe e le spezie come cumino, timo e curry. Meglio sostituire il manzo degli hamburger con pollo o tacchino e preferire alle patatine, le verdure e il pane integrale, al posto di torte e gelati, meglio la frutta come banane, pesche, pere o ananas. Ottimi per i bambini, i ghiaccioli di frutta frullata fatti in casa.

Bere alcol? Basta aggiungere acqua: se non sapete rinunciare all’alcol in estate meglio scegliere birra  il vino che sono diuretici e fanno perdere più fluidi di quelli che si bevono. È bene quindi ogni una o due bevande alcoliche per le donne e due o tre per gli uomini, alternare anche dei bicchieri d’acqua per tenere lontano il rischio disidratazione.

Seguite la regola 80/20. Se non riuscite a rinunciare in alcuni momenti a piatti calorici, è bene scegliere il 80/20: concedersi degli strappi il 20% del tempo e seguire un piano alimentare sano ed equilibrato per il restante 80%.

 

photo credits | thinkctock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>