Dieta salvacuore, ecco gli alimenti giusti

di Fabiana 0

Pasta, peperoncino, cioccolato fondente e caffè: questi gli alimenti, spesso demonizzati dalle diete, ma amici del cuore come sottolineato dai cardiologi di PLACE – Platform of Laboratories for Advanced in Cardiac Experience, summit che si sta tenendo nella città di Roma. Insomma la dieta salvacuore passa attraverso la scelta dei giusti alimenti, ma anche del modo giusto di cucinarli.

Pasta: spesso e volentieri la pasta e i carboidrati vengono ingiustamente demonizzati  e invece fanno bene soprattutto se sono vegetali, di farro e di orzo. 

Perfette anche le spezie e gli aromi di vario genere, dall’origano ai capperi alla cipolla rossa, dal pepe al curry allo zenzero senza dimenticare prezzemolo e basilico che incidono positivamente anche sulla longevità e regalano gusto ai diversi piatti.

Cioccolato: altrettanto demonizzato il cioccolato. Meglio se fondente in effetti, ma non è vero che faccia male. Anzi.

Caffè:  secondo gli esperti il caffè mostra tutte le sue proprietà benefiche fino a 2/3 tazzine al giorno, ma senza zucchero. Concessi lo zucchero di canna (poco) o il miele.

Cibi e bevande “rosse”: via libera a tutto ciò che è rosso. Vino rosso, l peperoncino, frutti rossi/violacei  e pomodoro fanno bene alla salute.

Attenzione, invece, alle proteine animali (massimo 0,8 grammi per chilo di peso) demonizzate già da qualche tempo a questa parte, al sale (che andrebbe ridotto o  addirittura eliminato se possibile) e ai derivati del pane (tipo cracker e grissini) rei di causare un picco di insulina e scatenare la fame senza placarla in alcun modo.

 

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>