Liquore alle mandorle, ricetta con il Bimby

di Anna Maria Cantarella 0



Quella del liquore alle mandorle con il Bimby è una ricetta che mi ha richiesto un po’ di ricerca.Ho l’abitudine di essere abbastanza puntigliosa con le dosi e quando si tratta di liquori lo sono ancora di più, perchè un liquore con una percentuale alcolica troppo alta, oppure con troppo zucchero, potrebbe dare un risultato orribile. E siccome in questi casi l’unica cosa da fare è provare, anche io ho deciso di tentare di preparare il liquore alle mandorle con la ricetta Bimby, adattandola da una comune ricetta tradizionale che mi è sembrata equilibrata nel gusto e negli ingredienti.

liquore alle mandorle ricetta Bimby


Ingredienti

100 gr. mandorle dolci | 50 gr. mandorle amare | 600 gr. zucchero | 25 cl. alcol a 95 gradi | 60 cl. acqua

Preparazione

  Bollite le mandorle in acqua dentro un pentolino per 5 minuti. Scolatele e fatele raffreddare. Appena si potranno toccare con le mani, spellatele tutte.

  Mettete le mandorle nel boccale del Bimby. Frullate con 300 ml di acqua per 20 secondi a velocità 10. Poi aggiungete altri 300 ml di acqua e frullate ancora 15 secondi a velocità 10.

  Adagiate un colino a maglie strette su una pentola e filtrate il composto. Se non avete un colino potete utilizzare uno straccio da cucina pulito, per poi strizzarlo bene in modo da ottenere il latte di mandorle.

  Portate a bollore il composto nella pentola per 10 minuti e poi fatelo raffreddare.

  Quando il composto sarà completamente freddo aggiungete l'alcol. Imbottigliate il liquore e fatelo riposare per 15 giorni prima di gustarlo.

Sul web non è semplice trovare ricette che siano attendibili, nel senso che le percentuali di mandorle, acqua e alcol sono molto diverse tra di loro e possono dare vita a liquori molto diversi. A seconda della quantità di alcol e acqua infatti cambia anche la gradazione alcolica, che se è troppo forte può soffocare il già debole sapore delle mandorle. Ed eccoci al punto: il problema delle ricette del liquore alle mandorle è riuscire a valorizzare il sapore e l’odore delle mandorle. Io credo di aver trovato un buon compromesso con questa ricetta, che mescola le mandorle dolci (dal sapore più delicato) con le mandorle amare che hanno un sapore e un profumo più intensi. La preparazione è semplicissima e con poco sforzo avrete un liquore ideale a fine a pasto, perfetto per accompagnare i dolci e ottimo servito fresco.

Vi piace preparare i liquori fatti in casa? Leggete le nostre ricette: liquore al cioccolato fatto in casa, liquore al cioccolato senza latte, liquore al caffè con il Bimby.

Photo Credits | Dream79 / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>