Spaghetti con finocchio e salmone

di pask 0

Se desiderate un piatto dal profumo soave che si sposa perfettamente con il clima estivo, che sembra già farsi sentire leggermente seppur fossimo da poco in primavera, allora questo piatto con spaghetti al salmone e finocchio potrebbe davvero fare al caso vostro. Il finocchio è conosciuto per il suo aroma inconfondibile e la freschezza con un profumo unico. Un ingrediente fresco e dolciastro ideale proprio per le temperature odierne. Tutto questo grazie all’anetolo, sostanza tipica  che si ritrova nell’anice. Il piatto inoltre è di una facilità disarmante quindi potete prepararlo senza troppi problemi anche se non siete chef stellati. Una variante di spaghetti che anche a menù di ristorante potrebbero fare la loro bella figura, soprattutto per un menù estivo.

LISTA INGREDIENTI per 4 persone:

  • 400g di spaghetti
  • 1 finocchio
  • 320g di polpa di salmone fresco
  • 300g di polpa di pomodoro
  • mezza cipolla
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva q. b.
  • Prezzemolo q. b.
  • Sale e pepe q. b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Pelate ed affettate la cipolla. Tagliate anche il finocchio a rondelle, lavatelo in acqua corrente e sgocciolatelo.
  2. In una padella con l’olio fate rosolare la cipolla ed il finocchio per 10 minuti, poi versate la polpa di pomodoro, aggiustate di sale e pepe e lasciate a cottura per altri 10 minuti.
  3. Tagliate la polpa di salmone a dadini per quanto possibile, saltatela in una padella antiaderente con un filo di olio ed il vino bianco, lasciate evaporare il vino.
  4. Cuocete gli spaghetti in acqua calda e scolateli al dente, amalgamateli poi con il finocchio in padella per 2 minuti e disponete nel piatto con la polpa di salmone ed una spruzzata di prezzemolo a guarnire.

NOTE FINALI: il prezzemolo non è obbligatorio, potete sostituirlo con un’erba a voi più gradita che si possa sposare bene con questo piatto. La giusta rosolatura delle cipolle, del finocchio e del salmone è il segreto per ottenere un risultato finale eccellente che non rovini questo piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>