Risotto con asparagi e con speck croccante

di Fabiana Commenta



Ecco un primo piatto particolarmente adatto per la primavera, simbolo della bella stagione: il risotto con asparagi stavolta viene ravvivato dalla presenza dello speck croccante che regala un sapore più particolare.

risotto, asparagi, pasta sfoglia, asparagi, crepes

Speck o pancetta, inseriti nel piatto, ma anche utilizzati come decorazione, conferiscono un gusto ancora più particolare che ravviva un piatto classico, un risotto tradizionale dal sapore dolce che piace veramente a tutti.

Risotto con asparagi e con speck croccante


Ingredienti

1/2 Scalogno - 1 cucchiaio olio evo -  peperoncino - sale | 100 grammi di speck | 10 asparagi | 150 grammi riso Carnaroli | 1 litro di brodo vegetale | 100 parmigiano grattugiato

Preparazione

  Preparate gli asparagi e sbollentateli in abbondante acqua, lasciate da parte mezzo bicchiere dell’acqua di cottura e poi preparate una sorta di soffritto. Versate all’interno di un tegame mezzo scalogno e poi tagliatelo finemente. Aggiungete anche l’olio extravergine d’oliva e il peperoncino e un po’ di sale.

  Aggiungete anche lo speck tagliato a striscioline e lasciate rosolare per un paio di minuti poi lasciatene da parte qualche pezzetto per la decorazione. Tagliate i gambi degli asparagi a rondelle e lasciatele qualcuno da parte, aggiungeteli nel tegame e procedete con la cottura a fuoco medio continuando a mescolare.

  Aggiungete anche il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti a fuoco alto: sfumatelo con mezzo bicchiere di acqua di cottura degli asparagi. Ora aggiungete anche il brodo e continuate a mescolare spesso. Portate avanti la cottura a fuoco basso per circa 15 minuti come indicato dalla confezione del riso.

  Spegnete il fuoco ed aggiungete anche il parmigiano, continuate a mescolare fino a quando gli ingredienti non si saranno bene amalgamati.

  Ora preparate il piatto e servitelo: decoratelo con qualche strisciolina di speck e servitelo caldo con un po’ di parmigiano.

Potrete aggiungere lo speck croccante prima di servire il piatto o in alternativa potrete anche optare per la pancetta croccante per ottenere lo stesso gusto croccante un po’ diverso rispetto al solito. La preparazione è semplice e il risotto è piuttosto economico anche se il risultato è d’effetto.

RISOTTO CON ZUCCA E CON ROBIOLA

RISOTTO PRIMAVERA, IL RISOTTO RICCO ALLA VENETA

RISOTTO CON ZAFFERANO E CON CARCIOFI