Italiani, boom di richieste di richieste di cibo sano a domicilio

di Fabiana Commenta

Gli italiani si convertono al cibo sano: cresce la richiesta di ordinazioni di healthy food nel servizio a domicilio come confermano i dati emersi dall’Osservatorio  Just Eat. 

Nel corso di un anno le richieste di healthy food a domicilio sono cresciute di oltre il 120% rispetto allo scorso anno.

condiglione , Salad Nicoise, insalata nizzarda

Il successo deriva anche dall’estrema varietà dei cibi a disposizione che vanno incontro a tutti coloro che cercano di mangiare in modo sano ed equilibrato mantenersi in forma e senza rinunciare al gusto.  Il delivery food va incontro davvero a ogni tipo di esigenza offrendo ricette e menù vegetariani, vegani, gluten free, senza lattosio, con cottura al vapore senza contare molte altre varianti. Arrivano a circa 5.000 i chili di frutta ordinati a domicilio nel 2017 tra macedonie, frullati e frutta mista, circa 18.000 i chili  di insalata in tante varianti senza dimenticare la crescita del +22% dei dolci vegan, soprattutto torte alla frutta, cheesecake e tiramisù. 

Piacciono e molto anche i burger vegetariani o veggy e cresce la tendenze del poke, ricetta hawaiiana a base di pesce crudo. Gli italiani continuano a ordinare centrifugati detox ed energizzanti (+48%) prediletti insieme a sandwich leggeri, insalate e ricette a base di quinoa o superfood.

I dati confermano che gli italiani sventolo per il 41% il vegano o vegetariano per poter assaporare gusti diversi ed ingredienti nuovi mentre per il 33% è importante alternare cibo sano ai food golosi senza rinunciare alla consegna a domicilio.

È Milano la città dove si ordina più cibo sano (con un +530%), seguita al secondo posto da Firenze con un + 72% di crescita, al terzo Roma con un +173%, al quarto da Torino (+16%) e al quinto da Bari (+36%). La top ten dei cibi sani ordinati vede al primo posto l’insalata, la Chicken Bowl con Quinoa e Avocado, le polpette vegetariane(greche o con verdure), la Cesar Salad, le polpette vegane preparate con legumi, il poke, le zuppe e le vellutate, l’insalata di Riso Venere, il petto di pollo grigliato e la macedonia di frutta. 

Il giorno della settimana in cui gli italiani mangiano soprattutto sano è il giovedì rispetto alle altre giornate e soprattutto nei mesi di aprile, maggio e giugno.