Cheese Tea e Bubble Tea, la nuova frontiera del tè

di Fabiana Commenta

Il si rinnova e cambia volto e gusto: quindi non solo più spazio all’immaginario collettivo legato al tè inglese, al tè nero e al tè verde matcha, ma spazio a una serie di versioni del che rappresentano la nuova variante di una bevanda apprezzata e bevuta in tutto il mondo.

cheese tea

Fra i nuovi trend fanno capolino Cheese TeaBubble Tea, bevande inventate negli ’80 a Taiwan che stanno tornado di moda.

Il Bubble Tea è il tè con bolle noto anche come pearl milk tea, tè al latte di perle: in pratica è una specie di frullato di tè cn il ghiaccio, frutta o latte che viene arricchito dalle gomme di tapioca gommose e gelatina di frutta.

Se siete alla ricerca di sapori forti, potereste invece provare il Cheese Tea: apparentemente ha la consistenza di un frullato o di cappuccino con panna, ma la superficie viene arricchita dalla presenza di formaggio cremoso montato. Variante di entrambi i nuovi tipi di tè, Cheese TeaBubble Tea, è chiaramente il topping costituito dalle perle di gelatina o dalla crema di formaggio.

Quel che è certo è che i nuovi tipi di tè stanno spopolando sopratutto su Instagram mietendo sostenitori negli States, soprattutto a New York o Los Angeles  anche se a Londra si tratta di due bevande diffuse già da qualche tempo perfette soprattutto per chi non ama i gusti tradizionali e ama il binomio che si viene a creare dal gusto salato della crema di formaggio e l’amaro del tè.

 

 

CIOCCOLATA CALDA CON CACAO IN POLVERE

GOLDEN MILK, IL LATTE ALLA CURCUMA