Curry leggero d’autunno

curry

Non c’è un filo d’olio in questo curry e nemmeno un grammo di burro ma se pensate al solito piatto deprimente di verdurine scondite siete fuori strada. E’ appagante per la vista perché pieno dei colori caldi delle verdure d’inizio autunno. E’ appagante per l’olfatto perché le spezie riempiono la cucina di un profumo esotico e stuzzicante. E’ appagante per il palato perché le spezie regalano tanto gusto senza appesantire il piatto e la linea.

Zuppa di ravioli Won Ton alla verza

Zuppa ravioli WonTon verza

Lo Zen e l’arte di preparare un raviolo. Impastare non è una semplice azione meccanica ma è un modo per rilassarsi, per trovare il proprio equilibrio.  Bisogna sentire l’impasto tra le mani, aspettare che riposi o che lieviti e attendere il momento giusto per la cottura. Quando l’impasto non lievita allora  il momento necessita di tutta la serenità interiore che disponiamo. La stessa cosa potrebbe succedere se siamo per la prima volta alle prese con la pasta fatta in casa o con un piatto di una cucina straniera come questa zuppa di ravioli Won Ton alla verza, piatto originario della cucina cinese.

Il Bonet

Bonet ricetta
Quelli appena tornati dalle vacanze li riconosci subito.

Ci sono i fanatici della tintarella che si ostinano a mostrare ogni lembo di carne possibile per esibire il frutto del duro lavoro di una stagione intera.

Ci sono gli scorbutici che grugniscono a malapena “buongiorno” se li incontri in ascensore ma  il cui sguardo si illumina con aria malinconica e sognante se gli domandi come hanno passato le vacanze.

Infine ci sono i maniaci del souvenir che con orgoglio sfoggiano magliette improbabili con scritte cubitali della meta visitata come per dire “io c’ero”.

Io sono una maniaca del souvenir atipica. Da brava foodie (e cioè amante della cucina ma detto in questo modo è più in) vado alla ricerca non di magliette ma di accessori per la cucina introvabili o di barattoli di spezie esotiche. Al ritorno da una vacanza in Alto Adige, ad es., avevo una piccola valigia piena di stampini per biscotti dalle forme più strane, mentre di ritorno dall’Austria avrei potuto passare per una contrabbandiera di Mozartkugeln per quante buste erano stipate nel bagagliaio.

bonet

Sono però soprattutto le sensazioni e ricordi che amo collezionare e allora, al ritorno a casa, provo a riprodurre i piatti che mi hanno colpito di più per non farmi divorare dalla nostalgia. Il bonet è uno dei ricordi culinari delle vacanze appena trascorse.