Arrosto di vitello in crosta, ricetta

L’arrosto di vitello in crosta è la tipica ricetta della domenica, una di quelle che richiedono un po’ di tempo da trascorrere davanti ai fornelli ma che in fondo sono molto semplici da preparare, anche perchè sono entrate a far parte del nostro bagaglio di ricette per tutte le occasioni. La crosta di questo arrosto è croccante. Si tratta di pasta sfoglia ma voi potreste anche scegliere la crosta di pasta di pane, il risultato è quasi lo stesso e il procedimento è identico. Scegliete quindi a seconda dei vostri gusti.

arrosto di vitello in crosta

Filetto alla Wellington di Gordon Ramsay

filetto wellington gordon ramsay

Il filetto alla Wellington è un classico della cucina invernale, esattamente natalizio. Nei grandi ristoranti però, si prepara in tutte le stagioni e dunque ve lo propongo anche perchè si tratta di una di quelle ricette classiche, che garantiscono una riuscita eccezionale sia per l’aspetto estetico che per il sapore. La tradizione vuole che il filetto alla Wellington sia una ricetta di origine francese, inventata dagli chef del Duca di Wellington. Io l’ho conosciuta grazie al famosissimo Gordon Ramsay, che in moltissimi dei suoi programmi – da Hell’s Kitchen a Masterchef – la fa eseguire ai malcapitati aspiranti chef come prova di grande maestria. In effetti non è un procedimento semplicissimo, ma con le giuste attenzioni anche voi riuscirete a preparare un filetto alla Wellington di Gordon Ramsay degno – se non di una stella Michelin – almeno di un complimento dei vostri commensali.

Ricetta del filetto in crosta saporito

TEMPO: 1 ora e 30 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI

Proprio l’altra sera eravamo indecisi su cosa preparare ed ecco che mi è venuta l’idea: prepariamo un bel filetto in crosta. Facile da preparare, soprattutto se in casa avete già della pasta sfoglia di quelle già pronte, si presta inoltre ad una cucina decisamente leggera. Tuttavia come qualsiasi piatto che si rispetti, dalle preparazioni più semplici a quelle più complesse, anche il filetto in crosta richiede qualche suggerimento.

  1. Tagliate il filetto solo poco prima del momento di metterlo in forno, per evitare che perda gli umori interni.
  2.  Anche se il tempo indicato non è trascorso, togliete comunque il filetto dal forno, se la sfoglia diventa troppo scura.
  3. Se volete cuocere di più il filetto, spennellate con del tuorlo d’uovo la sfoglia, prima di infornare, per evitare che bruci. In alternativa, potete tenerlo di più in padella.
  4. Se avete un forno a gas, tenete la teglia su un ripiano più alto.
  5. Come variante, prima di arrotolare il filetto nella crosta, potete spalmarlo di pasta di olive, crema di funghi, senape o avvolgerlo in prosciutto crudo.

 Ora dopo avervi dato le basi, ecco a voi la ricetta del filetto in crosta come lo preparo io.