Risotto leggero al latte con gamberoni scottati

di Fabiana 0



Ecco la ricetta di un risotto fresco, leggero e sofisticato: la ricetta del risotto leggero al latte con gamberoni scottati è adatta a tante occasioni diverse e ottima per l’estate. 

Assolutamente necessaria per la riuscita della ricetta è utilizzare il riso Carnaroli, perfetto per i risotti, viste le sue qualità.

Risotto leggero al latte con gamberoni scottati


Ingredienti

280 gr. Di riso Carnaroli | Mezzo porro - Un bicchiere di spumante secco - 1 litro di latte - 2 cucchiai di parmigiano | 12 gamberoni sgusciati | 20 gr. Di parmigiano grattugiato - 40 gr. Di burro - Sale - Pepe

Preparazione

   Prendere il porro e pulitelo: tagliatelo e striscioline e lasciatelo soffriggere all’interno di una casseruola con una noce di burro. Aggiungete nella stessa casseruola il riso e lasciatelo insaporire continuando via via a mescolare: versate tutto lo spumante e lasciate evaporare.

   Scaldate il latte fino a quando non sarà diventato bollente e salatelo. Ora dovrete unire i tre quarti del pecorino e lasciare cuocere il riso per circa 18 minuti: durante la cottura dovrete aggiungere il latte bollente salato ricordando di mescolare bene ad ogni aggiunta.

   Durante la cottura del riso potrete cominciare ad occuparvi anche dei gamberoni. In questo caso la cottura sarà molto veloce: cuocete i gamberoni molto velocemente alla griglia rigirandoli per qualche minuto in modo tale che possano essere cotti su ogni lato, poi infilzateli (3 per ciascuno) su un bastoncino: aggiungete sale e pepe.

   Terminata la cottura del risotto toglietelo dal fuoco e mantecatelo con il burro rimasto aggiungendo anche il parmigiano. Una volta impiattato il riso, aggiungete il pecorino rimasto, i gamberi e servite.

Il riso Carnaroli tiene meglio la cottura rispetto ad altre qualità e si accoppia perfettamente con il sapore dei gamberoni alla griglia. È una ricette elegante che si present come alternativa al classico risotto con il pesce. Tutta da provare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>