Torta di crespelle al té matcha con cioccolato bianco e fragole

Spread the love

La presenza scenica di questo dolce racchiude i tre colori fondamentali del Natale ovvero bianco, rosso e verde. La consistenza delicata delle crespelle accompagnata dal colore verde ed il sapore del té matcha, la cremosità del cioccolato bianco per un ripieno favolosamente buono con una guarnitura finale di fragole rosse caramellate. Certo comprendiamo la difficoltà di trovare quest’ultime in questo periodo, ma potete eventualmente ripiegare su un altro frutto rosso volendo o sceglierne qualcuno di vostro gusto. Se poi volete qualcosa di meno dolce, potete proprio evitare la guarnitura ed ottenere comunque un dessert semplice da preparato e delicato con il palato. Nel caso abbiate bisogno di qualcosa di più convincente, sappiate che questa pastella per crespelle si fa velocemente nel frullatore, le fragole si fanno praticamente da sole in forno e la panna si monta in pochi minuti. L’unica cosa che richiede uno sforzo è cuocere gli strati sottili di crespelle. Un trucchetto è nascondere i meno “belli” al centro della torta.

LISTA INGREDIENTI per 12 persone:

Per le fragole:

  • 300g di fragole congelate
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino di vaniglia

Per le crespelle:

  • 473ml di latte
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 4 uova
  • 2 cucchiaini di vaniglia
  • 2 cucchiai di polvere di matcha
  • 50g di zucchero
  • 240g di farina
  • 56,5g di burro fuso

Per la crema al cioccolato bianco:

  • 80g di cioccolato bianco tritato
  • 600ml di panna da montare
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di vaniglia

LA PREPARAZIONE:

  1. Mescolare le fragole con lo zucchero e arrostire a 204 gradi C. per 40 minuti. Rimuovere, aggiungere la vaniglia e mettere da parte.
  2. Unire nel frullatore il latte, l’acqua, le uova, la vaniglia, il matcha in polvere, lo zucchero, la farina e il burro fuso.
  3. Frullare fino a che liscio.
  4. Cuocere le crepes, 1/3 di farina ciascuna, in una piccola quantità di burro in una padella antiaderente.
  5. Mettere da parte a raffreddare.
  6. Sciogliere il cioccolato bianco e lasciare raffreddare leggermente.
  7. Unire con le fruste elettriche la panna da montare, lo zucchero a velo e la vanillina.
  8. Frusta fino a formare picchi medi.
  9. Stratificare le crepes con la crema (un paio di cucchiai per strato).
  10. Raffreddare la torta per alcune ore.
  11. Servire con le fragole.

Quanto dura questa torta in frigorifero? Puoi farlo prima nel giorno di servire e conservare in frigorifero. Togliere circa un’ora prima di servire in modo che la crema si ammorbidisca. Non è consigliabile prepararla con giorni di anticipo perché è meglio fresca. Si può anche congelare per poi mangiarla successivamente, ma il miglior sapore si ottiene con al massimo il giorno prima come suggerito poco fa.

FONTE

Lascia un commento