Panna cotta e pesche caramellate

panna cotta pesche caramellate

Alla ricerca di un dolce fresco e facile da preparare ho riscoperto la panna cotta e pesche caramellate. In generale i semifreddi e i budini sono perfetti per l’estate perchè sono dolci abbastanza leggeri che abbinano la cremosità con la freschezza della frutta. La panna cotta fatta in casa ha un sapore squisito e siccome non è difficile da fare, io vi consiglio di perdere un po’ di tempo e prepararla da voi. Se però non avete intenzione di accendere i fornelli, utilizzate la nostra ricetta come idea per servire la panna cotta già pronta, quella che si acquista nei vasetti al supermercato, con un semplice condimento a base di pesche caramellate.

Se l’abbinamento della panna cotta con le pesche vi piace e volte gustarla anche in inverno, potete utilizzare le pesche sciroppate: dovrete solo sgocciolarle e poi utilizzarle come le pesche fresche, con lo stesso metodo di cottura della ricetta. Se invece amate cambiare gusto potete preparare la salsa di accompagnamento con le albicocche, sciroppate o fresche, tagliate a spicchietti. A chi invece ama i sapori esotici suggerisco il mango, la papaya o addirittura qualche fettina di carambola.

Potete servire la panna cotta in tanti modi: è ottima su una salsa fluida di frutti di bosco o di fragole, ottenuta frullando i frutti con lo zucchero e il succo di un limone. Calcolate che per ogni 100 grammi di frutti di bosco serve un cucchiaio colmo di zucchero a velo e un cucchiaio di succo di limone. La decorazione del dessert prevede il caramello. Potete acquistarlo già pronto oppure prepararlo in casa. La ricetta è semplice: mettete 100 grammi di zucchero, due cucchiai di acqua e qualche goccia di limone in un pentolino a fiamma bassa. Mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando lo zucchero non si rapprende e si scurisce. Utilizzate il caramello per rivestire i piattini o gli stampini in cui servirete la panna cotta.

Lascia un commento