Mele caramellate al forno

di Muriel de Toledo 4

È arrivata la stagione delle mele anche da noi in Quebec! Orde di giovani, famiglie numerose e scuole intere invadono i frutteti che i coltivatori aprono volentieri al pubblico con la formula “scegli e raccogli le tue mele, paga il tuo raccolto all’uscita”.

Divertentissimo per i piccolini che corrono subito a raccogliere tutte le mele ammaccate che cadono a terra, mentre i più grandicelli si arrampicano sui rami bassi di questi alberi relativamente piccoli, ma tozzi.
Una giornata trascorsa all’aria aperta, quando già comincia a fare freschetto, spesso sottoforma di pic-nic nel frutteto, anche se alcuni coltivatori offrono la possibilità di assaggiare i prodotti locali pranzando o cenando sul posto. Meno divertente per le madri che, al ritorno della gita, si ritrovano a dover smaltire 10-15 kg di mele in poco tempo.

Si fanno subito le conserve di mele cotte, le torte di mele, le mele al forno, il burro di mele, la gelatina di mele, le crêpes ripiene di mele ecc., ecc. Le mele sotto tutte le forme, purchè siano sempre abbinate al nostro fenomenale sciroppo di acero! Ah! che buone le nostre sottilissime crêpes ripiene di mele e formaggio cheddar che si fondono delicatamente insieme e ricoperte di un ricchissimo sciroppo di acero

Ma stasera saranno le mie mele caramellate al forno a deliziare i ragazzi dopo cena… devo calcolarne almeno 2 o 3 ciascuno se non voglio sentirli litigare! Io uso le nostre mele locali, le MacIntosh, Braeburn e Spartan che sono un po’ acidule, ragion per cui uso molto zucchero e niente succo di limone; ovviamente se usate mele dolci come la golden o la red delicious, aggiungete un po’ di succo di limone, ne rialzerà decisamente il sapore.

Mele caramellate al forno

Ingredienti per quante mele volete:

Mele (meglio mele verdi e acidule) | Zucchero di canna | Buccia di 1 limone | Burro

LA PREPARAZIONE:

  1. Con uno spela-agrumi ricavate la buccia di 1 limone e mischiatela in un poco di zucchero. Lavate le mele e con l’apposito coltello cilindrico toglietene la parte centrale (torsolo) e fate un’incisione orizzontale sulla buccia.

  2. Posatele una accanto all’altra in un pyrex precedentemente imburrato. Riempite ogni mela del composto di zucchero e buccia di limone e ricopritele abbondantemente di altro zucchero ponendo su ciascuna un fiocchetto di burro.

  3. Infornare a 200 gradi C fino ad ottenere delle mele perfettamente caramellate nel loro succo (circa 30-40 minuti secondo il vostro forno).

[photo courtesy | greentea from flickr]