Cinnamon rolls, ovvero i rotolini alla cannella

di Muriel de Toledo 2

Cinnamon Rolls: ecco un dolce che ho dovuto imparare a fare in casa molto in fretta, vista la passione dei miei figli per questi rotolini alla cannella, una specie di briosche ripiena e arrotolata su se stessa come uno strudel. Sono molto popolari qui a Montreal, si vendono a peso d’oro… o quasi!

E pensare che io non amo particolarmente la cannella, ma devo ammettere che in questo dolce, specialmente se si aggiungono delle mele cotte nel ripieno (invece di uvetta e noci), la cannella ci sta proprio bene.

Cinnamon Rolls

Ingredienti per 8 persone

Impasto:

  • 4 uova
  • ½ tazza di zucchero
  • ¼ cucchiaio di sale
  • 1 bustina di lievito in granuli (Fleishmann’s)
  • 5 tazze di farina
  • ½ tazza di burro (fuso)
  • Burro q.b. per imburrare la teglia

Ripieno:

  • ½ tazza burro (fuso)
  • ¾ di tazza di zucchero rosso
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • ¼ tazza di uvetta dorata
  • ¼ tazza di noci spezzettate

Glassatura:

  • 1+½ tazza di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Preparazione:

Mettere la bustina di lievito in un poco di acqua tiepida e zucchero e lasciare che si attivi.

Nel frattempo battere insieme le uova con lo zucchero ed il sale; aggiungere il lievito attivato (fa una schiuma), ½ tazza di burro fuso e gradualmente la farina. Fatene un impasto morbido che lascerete riposare per un’ora, coperto, in un recipiente prevalentemente imburrato.

Tirate poi l’impasto in una sfoglia non troppo sottile che formi un rettangolo di circa 80 cm di larghezza.

Pennellate la sfoglia con il burro fuso rimanente e spolveratelo con lo zucchero rosso, la cannella, l’uvetta e le noci.

Arrotolate la sfoglia verso l’alto e tagliatela in 8 porzioni di circa 10 cm; imburrate la teglia e piazzate i rotoli uno accanto all’altro.

Lasciate lievitare una quindicina di minuti prima di infornare a 250 gradi per circa 30 minuti o finchè non siano ben dorati.

Per la glassatura, mischiare semplicemente lo zucchero a velo col latte e l’essenza di vaniglia fino a consistenza cremosa; lasciate stiepidire i cinnamon rolls prima di glassarli e serviteli subito.

Commenti (2)

  1. Lo mangiavo quand’ero bambina! NN vedo ora di farlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>