Arrosto in crosta di pasta sfoglia

Spread the love

Arrosto crosta pasta sfoglia

E pensare che sono stata intimorita per diversi anni dalla preparazione degli arrosti. Apparentemente così complicati ma allo stesso tempo così affascinanti che sarebbe stato un vero peccato non cimentarsi mai. Così sono riuscita anche a preparare l‘arrosto in crosta di pasta sfoglia, non ci avrei mai creduto. Dunque, alla base di un buon arrosto ci sono alcune piccole accortezze, vediamo di scoprirle insieme anche in base alle mie ultime esperienze.

Innanzitutto la scelta della carne. Al momento dell’acquisto prediligete lo scamone, o in alternativa, la noce di vitello. Ricordatevi che la carne non dovrà cuocere troppo a lungo, rispettate i tempi di cottura, in pratica dovrà mantenere un colore roseo. Prima di ricoprire lo scamone con la pasta sfoglia potete decidere di avvolgere la carne con del prosciutto crudo oppure di cospargerla con del patè di olive o del sapore che preferite, contribuirà a rendere l’arrosto in crosta di pasta sfoglia ancora più gustoso.

Per il resto nulla da aggiungere, vi accorgerete che non è così difficile da preparare, ma, al tempo stesso si tratta di uno di quei piatti perfetti per stupire i vostri ospiti. Altre ricette sul tema? Il polpettone in crosta con prugne e pistacchi, un secondo di carne imperdibile, ed il cotechino in crosta, perfetto per le festività natalizie.

 

Lascia un commento