Merluzzo alla mediterranea: per una cena veloce, nutriente e saporita, adatta davvero a tutti!

di liulai 1

TEMPO: 25 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI

Molto invitante il contrasto tra la croccantezza del merluzzo e la naturale semplicità di questo contorno mediterraneo. Il merluzzo alla mediterranea nasce dall’esigenza di cucinare un pesce dal sapore molto delicato in maniera veloce, pratica ma che piaccia un po’ a tutti, senza dover ricorrere alla cottura fritta. Ci vuole davvero poco per prepararlo, e, tra l’altro, è un piatto molto economico, che in questi periodi di magra, non guasta!


Merluzzo ala mediterranea

Ingredienti per 4 persone:

4 filetti di merluzzo di 150gr l’uno, con la loro pelle | pepe nero macinato al momento | 2 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva | 2 scalogni tritati | ½ melanzana tagliata a dadini | 2 zucchine tagliate a rondelle | 2 pomodori pelati, privati dei semi e tagliati a spicchi sottili | 1 cucchiaio di prezzemolo tritato più qualche ciuffo per guarnire | 1 cucchiaino di aceto di vino bianco | sale

LA PREPARAZIONE:

  1. Insaporite i filetti di merluzzo con una generosa macinata di pepe. Scaldate 1 cucchiaio di olio in una capiente padella. Appena comincerà a sfrigolare aggiungete i filetti, dalla parte con la pelle.

  2. Abbassate la fiamma e fate rosolare il pesce per 5 minuti, o fino a quando la pelle apparirà ben dorata e croccante. Girate delicatamente il pesce dall’altro lato e fatelo cuocere ancora per 1-2 minuti, a seconda dello spessore.

  3. Prelevate i filetti dalla padella e teneteli in caldo, con la pelle rivolta verso l’alto, in modo tale che sì mantengano croccanti. Abbassate ulteriormente la fiamma e versate nella padella il resto dell’olio.

  4. Unite gli scalogni, la melanzana e le zucchine. Soffriggete il tutto per 5-6 minuti, quindi aggiungete i pomodori, il prezzemolo, aggiustate di sale e terminate la cottura per un paio di minuti. Suddividete le verdure in 4 piatti individuali, disponete su ognuno un filetto di merluzzo e servite guarnendo con i ciuffetti di prezzemolo.

  5. Dati i rapidi tempi di cottura del pesce è facile cuocerlo eccessivamente, rischiando di fargli perdere i preziosi succhi naturali. Al giusto punto di cottura la carne deve apparire opaca e sfaldarsi appena al tocco della forchetta.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>