Pasta alla carrettiera: un classico della cucina adatto anche ai vegani

di pask 0

La pasta alla carrettiera è una ricetta che si tramanda da un bel po’ di anni. Si può dire che fa parte di quelle categorie classiche nelle ricette della cucina italiana. Un piatto molto semplice da preparare che all’occorrenza può adattarsi anche alla dieta vegana. Se non avete tempo di stare appresso al video in basso trovate la ricetta semplice e veloce di questo delizioso piatto ed anche cosa aggiungere nel caso in cui non vi interessi la variante vegana, essenzialmente è il pecorino l’ingrediente da scartare sostituito dal pan grattato tostato.

Ingredienti e preparazione:

  • Sale
  • Pepe
  • Origano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di pan grattugiato
  • 1 cipolla
  • 1 mazzetto di prezzemolo

La preparazione è semplicissima e velocissima: tritate la cipolla ed aggiungetela in padella insieme all’olio e fatela saltare insieme all’aglio per cominciare a creare la base di questo piatto. Durante la cottura aggiungete prezzemolo, pepe ed origano ed anche il vino bianco se vi aggrada. Intanto in un’altra padella fate tostare il pan grattato che servirà come da topping finale al piatto. La cottura va calcolata in base alla consistenza della cipolla. Se volete che diventi crema allora fate cuocere più a lungo altrimenti spegnete prima. Terminato il condimento aggiungete la pasta nella padella e mantecate per mischiare i sapori, solitamente si usano gli spaghetti per questo piatto ed infine la spolverata di pan grattato.

La classica

La pasta alla carrettiera più classica è conosciuta prevede la presenza di pomodoro ed una più cospicua quantità di aglio. Il topping finale viene dato da spruzzata di pecorino romano bello abbondante per dare quel sapore spiccato al piatto. Ovviamente la quantità d’aglio va in base ai gusti, magari evitate di mangiarla prima di un appuntamento per evitare la cosiddetta fiatella che difficilmente si toglie nell’immediato momento successivo al consumo del piatto. La classica infatti, a causa della presenza del pecorino non è più adatta alla cucina vegana, ma si sposa ancora bene con quella vegetariana data l’assenza di carne animale. I vegani comunque possono sempre seguire la ricetta e la preparazione scritta sopra per non perdersi un gusto classico come la pasta alla carrettiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>