Festa degli agrumi, fino al 17 marzo a Cannero Riviera

di Fabiana 0

Appuntamento con la Festa degli Agrumi di Cannero Riviera dal 9 al 17 marzo nel piccolo borgo sulle sponde piemontesi del Lago Maggiore. 

La festa rappresenta un appuntamento imperdibile per gli appassionati che potranno scoprire la produzione locale degli  agrumi nel piccolo borgo da 900 anime. Certificato dal Touring club come bandiera arancione, Cannero è anche il luogo più a nord d’Italia dove crescono arance e limoni. 

Nel corso della settimana dedicata alla Festa ci saranno tantissimi appuntamenti, passeggiate, mostre fotografiche, incontri, passeggiate, installazioni artistiche. Gli agrumi di Cannero sono diventati una vera e propria cultura perché si sono adattati al clima e si sono fortificati. Tanti i frutti particolari della zona: c’è la mano di Buddha, una varietà di cedro ornamentale straordinaria che sembra possedere tante dita; il canarone, un limone cedrato con ogni probabilità nato a Cannero; il microcitrus, o limone caviale e l’arancia rossa pigmentata. 

Anche quest’anno i giardini di Cannero Riviera apriranno i loro cancelli all’insegna della biodiversità, consentendo ai visitatori di ammirare gli agrumi coltivati in piena terra più a Nord in Italia. 

Il giardino si trova su errazzamenti a chiusura della passeggiata a lago, nasce da una collaborazione tra il Comune e il Dipartimento di Colture Arboree dell’Università degli Studi di Torino, per recuperare la tradizione agricola di questo territorio per scoprire gli agrumi locali. 

L’edizione 2019 sarà interamente dedicata alle arance con la collaborazione del profes-sor Giuseppe Barbera dell’Università di Palermo. 

Si parlerà delle arance dalla polpa pigmentata e si concluderà il ciclo dedicato a OrangeArancio”, l’installazione paesaggistica dedicata all’agrume considerato simbolo della perfezione. Spazio poi al Rio Cannero alla ricerca di un’installazione fotografica e sonora dedicata al “Sogno delle quattro melarance” e naturalmente alle tavole citrologiche. Info e dettagli su www.agrumidicannero.altervista.org.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>