Gnam! Festival Europeo del Cibo di Strada, dal 21 al 25 aprile

di Emma 0

Al via la prima edizione di Gnam! Festival Europeo del Cibo di Strada, che si tiene a Taranto dal 21 al 25 aprile nella villa Peripato.

Un appuntamento da non perdere per gli appassionati di cibo di strada  fra proposte nazionali e internazionali offerte da espositori pluripremiati.

Stragusto Trapani 23 26 Luglio 2015

Una cinque giorni che offrirà la possibilità ai visitatori di poter seguire i percorsi del gusto assaporando anche le nuove proposte e le specialità culinarie fra gli stand.

Non mancano proposte all’insegna di tutte le regioni italiane: dal Centro Italia, arrivano i classici arrosticini abruzzesi che vengono preparati direttamente dall’allevatore ovino e per chi ama la carne non può mancare la carne di chianina usata per gli hamburger.

Un classico da assaggiare sono le olive ascolane mentre il Molise proporrà il impiccato perfetto sul pane dop. Dalla Toscana arriva anche il lampredotto bollito in loco, ma anche lo gnocco fritto con gli affettati emiliani dop.

Dalla Puglia arrivano le bombette della Valle d’Itria, i cuoppi di fritti di mare, il pescato dell’Adriatico, panzerotti e pasticciotti e non possono mancare i classici cibi di strada, celebratissimi, della Sicilia.

Non mancheranno pane e panelle, pane ca’ meusa, cannoli, preparati con la ricotta fresca e naturalmente arancini di ogni genere dell’Antica Focacceria San Francesco.

Tutte le ricette del cibo di strada della Calabria vedono il peperoncino come  protagonista assoluto con l’irrinunciabile ‘nduja a farcire panini di ogni genere, ma non mancano prodotti prelibati come il tartufo della Sila e la crema di cipolle di Tropea, la mozzarella di bufala e tanti dolci tipici della pasticceria napoletana come il babà, la classica pastiera, la sfogliatella e le aragostine croccanti.

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>