TuttoKosher, dove acquistare prodotti kasher online: dal pane azzimo ai dolcetti ebraici

di Alex Zarfati 2

Abbiamo già parlato sulle pagine di Ginger dell’alimentazione Kosher (o Kasher), tipica della tradizione ebraica. Navigando in giro per il web ci siamo imbattuti in un prodotto davvero interessante: si tratta di Tuttokosher.com che è un nuovo sito Internet in cui è possibile acquistare i prodotti kosher online.

Kosher in ebraico significa “adatto” e si riferisce a tutti i cibi consentiti dall’ebraismo.

Con l’osservanza della Kasherùt, un elemento centrale della vita ebraica, nutrirsi diviene non solo un mezzo di sopravvivenza biologica ma soprattutto un’espressione culturale e religiosa che coinvolge il corpo e la mente.

Gli alimenti della tradizione ebraica non sono rivolti ai soli ebrei. L’uso del pane azzimo, per esempio, è diffuso ovunque per le grandi proprietà nutritive e dietetiche di questo alimento. Nei supermercati però spesso l’azzima (o matzah, in ebraico) è confinata nei scaffali dl cibo biologico e i costi sono altissimi. Su Tuttokosher.com abbiamo scoperto con piacere che c’è una promozione che propone un pacco da un chilo di pane azzimo a 1,50 euro. Questa iniziativa è nata in occasione della pasqua ebraica (Pesach). In tale festività si ricorda la fine della schiavitù degli Ebrei in Egitto, che sancisce un passaggio fondamentale perla loro storia: la vera ed effettiva nascita del popolo d’Israele. Una primizia secondo la Torah (Antico Testamento e testo di riferimento per la Legge ebraica). Una primizia ricordata anche dal harosset, una marmellata di primizie appunto (fatta principalmenete di mandorle, miele e altra frutta), che ricorda l’argilla con cui gli Ebrei costruivano le piramidi durante il giogo egiziano.

Tuttokosher, però, non dà solo la possibilità di comprare i prodotti tipici della Pasqua ebraica (Pesach), ma presenta anche una vasta gamma di vivande israeliane ed italiane. Un fiore all’occhiello del sito è sicuramente l’ampia scelta di vini kosher o vini kasher che dir si voglia). Si trovano etichette italiane ovviamente, ma anche francesi, israeliane e americane. E una selezione interessante di formaggi kosher (formaggi kasher) degna della migliore tradizione italiana.