Vinitaly 2019, le eccellenze del vino dal 7 al 10 aprile

di Fabiana Commenta

Ci siamo: al via la 53° edizione del Vinitaly, la Fiera Internazionale del vino e dei distillati. Una quattro giorni che quest’anno si tiene dal 7 al 10 aprile 2019 fra eventi, degustazioni e workshop alla presenza di più di 4000 espositori.

Una quattro giorni per i professionisti del settore, ma anche per appassionati per poter scoprire tutti i trend del mercato e per entrare in contatto con gli espositori Vinitaly per cercare nuove proposte dalle ore 8.30 alle ore 18 di domenica 7, lunedì 8, martedì 9 e mercoledì 10 aprile. 

La quattro giorni si svolge all’interno di Veronafiere, ma anche del centro storico della città consolidandosi come uno dei marchi più riconosciuti in Italia. 

Nonostante la kermesse si rivolga agli esperti del settore e del mercato, Vinitaly resta in grado di fare cultura del vino con un pubblico molto ampio. 

Caratteristica del Salone internazionale del 2019 è l’attenzione rivolta in particolare all’Asia Orientale per costruire una Via della Seta enologica, ma senza tuttavia dimenticare le piazze tradizionali com quelle del Nord America e dell’Europa. Il tema di Vinitaly 2019 è “L’Occidente incontra L’Oriente” che vede il vino come mezzo per unire i popoli e le loro culture.

La kermesse prenderà ufficialmente il via domenica 7 aprile alle ore 10.30, presso l’Auditorium Verdi, Palaexpo: l’edizione 2019 è veramente molto ricca con 90 eventi in programma fra masterclass, degustazioni, approfondimenti e spettacoli. 

L’ingresso all’area fieristica di Vinitaly è riservato solo ed esclusivamente agli operatori del settore, ma la kermesse prevede anche tanti altri eventi: confermata anche per l’edizione 2019, fino all’8 aprile il Fuori Salone Vinitaly and the City 2019 nel centro storico cittadino con cultura e con spettacoli nel centro della città di Verona.

Appuntamenti, incontri e dettagli sul sito: www.vinitaly.com.