Tendenze del bere del 2018, le proposte di ProWein

di Fabiana 0

Le nuove tendenze del bere nel 2018?  Sono cinque stando a quanto anticipato da ProWein, la fiera internazionale dei vini e liquori che si terrà dal 18 al 20 marzo a Dusseldorf in Germania e considerata una delle manifestazioni più autorevole del settore che richiama non solo i più importanti produttori, ma anche i esperti e appassionati del mondo vitivinicolo.

Spazio quindi a vini più leggeri che non rinunciano al gusto, spazio alla rivoluzione tropicale, via libera al bere locale o a Km0, spazio ai vini naturali e gli orange wine, ma anche a tutti i nettari che arrivano dal nuovo Nord. 

Questo in sostanza è quello che sarà proposto nel corso della fiera tedesca che registra un forte incremento dei prodotti dei mercati asiatici che si caratterizzano soprattutto per la presenza di vini più leggeri che possono essere bevuti subito, che sono freschi, ma che per contro presentano una minore gradazione alcolometrica. In crescita anche la forte attenzione nei confronti dei prodotti biologici e dei vini naturali: quindi via libera al vino e alle bevande leggere, alla birra e al sidro fino ai superalcolici, ma che siano tutti rigorosamente all’insegna dell’artigianalità e della località.

Tendenze, quelle annunciate da ProWein, che sono state estrapolate in seguito al Business Report della ProWein, in progetto realizzato in collaborazione con l’Università di Geisenheim: si tratta di uno studio che è stato effettuato su circa 1500 esperti del settore vinicolo, produttori e distributori, provenienti da 46 diversi Paesi per poter individuare le tendente del settore.

 

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>