Mangiare mindful, ecco le cinque regole

di Fabiana 0

Migliorare il benessere mangiando: sono 5 le regole del mangiare mindful, vale a dire mangiare con consapevolezza per apprezzare meglio il cibo che sembrerà ancora più gustoso.

Un modo per associare il benessere a tavola senza rinunciare al gusto anche per dimagrire: mangiare con consapevolezza consente infatti di poter mangiare di meno e quindi di dimagrire. La tendenza comincia a spopolare negli Stati Uniti dove il rischio di obesità è dilagante, ma anche in Italia è possibile poter tentare un approccio del genere. 

Gli esperti sostengono che il trucco consiste in effetti nel mettere la pare l’occasione assoluta del dimagrire: meglio mangiare ciò che piace in quel momento godendosi ogni boccone e ogni sapore. E nel momento in cui ascoltiamo il nostro corpo riusciremo anche a capire quando arriva il momento di smettere senza rinunce di nessun tipo.

Ecco quali sono le 5 regole di buon senso da seguire:

Sedersi sempre quando si mangia. Anche solo una merenda o per qualsiasi spuntino.

Assaporare attentamente e lentamente ogni alimento, pezzo per pezzo.

Masticare lentamente, assecondando ogni gusto del cibo.

Creare un ambiente consono che abbia  distrazioni lasciandoci concentrare sul cibo.

Sorridere sempre anche tra un boccone e l’altro.

Insomma, meglio concentrarsi sulla gioia della tavola e non certo sulla necessità di dimagrire: meglio cogliere l’attimo presente e gustarsi tutti i sapori e in questo modo di riuscirà anche a perdere peso senza difficoltà andando ad acquisire una tecnica migliore nel sedersi a tavola e una migliore capacità di seguire un regime alimentare corretto.

 

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>