Cioccolato rosa, indicazioni gourmet per la Festa della Mamma

di Daniele Pace 0

Dopo le festività pasquali passate in quarantena, e quelle del 25 aprile e 1 maggio, ecco che la Festa della Mamma rappresenta senz’altro un’occasione in cui festeggiare, nonostante il difficile periodo che stiamo vivendo. Certo, rispettando ovviamente tutte le misure di sicurezza previste dalla Fase 2 e, quindi, nel caso in cui non viviate con i vostri genitori, indossando mascherine e seguendo il distanziamento di almeno un metro. Proprio per questa ragione, un gran numero di ristoratori e pasticceri hanno realizzato dei menu appositi e delle torte proprio per la festa della Mamma.

Cioccolato rosa e altre soluzioni gustose per la Festa della Mamma

Giusto per fare un esempio, troviamo la torta realizzata da parte di Gianluca Fusto, ovvero una crostata che prevede la presenza di soli ingredienti di alta qualità, a partire dalle mandorle che arrivano direttamente dalla Val di Noto, fino ad arrivare al cioccolato Jivara, rigorosamente al latte, senza dimenticare pure cocco e lamponi. Una crostata speciale anche in virtù della forma (un cuore) e del nome (M’Ama).

Zaini, che tra le altre cose fa anche pasticceria fresca delle torte, sia dolci che salate, ha realizzato dei particolarissimi boccioli di rosa caramellati, oltre che delle splendide tavolette di cioccolato rosa alle violette (veramente molto curioso e particolare). Interessante anche la proposta di Pasticceria Martesana, che ha ribattezzato “Mamma mia” un dolce caratterizzato da una colorazione rosa molto delicata, realizzato con la frolla, le mandorle, gli agrumi e pure la meringa.

Chi ha la fortuna di poter trascorrere insieme alla propria famiglia questa ricorrenza, è interessante mettere in evidenza come le scelte si siano differenziate tra chi sceglie di farsi portare a casa la torta, oppure di prepararlo in cucina. Proviamo a dare un’occhiata alle varie proposte Gourmet di questa giornata. C’è il menu di Claudio Sadler, che prevede lo strudel salato, poi la fregola al polpo, ma anche zuppa di pesce e biancomangiare al cioccolato bianco e lamponi.

Distreat, invece, ha optato per la realizzazione di un menu decisamente semplice da assemblare e adatto per rinsaldare il rapporto tra mamma e figli. Il kit prevede la preparazione di un ottimo cocktail, a piacimento anche analcolico. Per tutte quelle mamme che amano la cucina vegetariana oppure quella vegana, ottima anche la soluzione, ecco che le soluzioni takeaway proposte da Soulgreen rappresentano davvero una grande scelta, anche dal punto di vista economico, dato che si paga un piatto e se ne possono ordinare ben due.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>