Cosce di pollo fritte all’americana

di Anna Maria Cantarella 0



Le cosce di pollo fritte all’americana sono un piatto sfizioso che vi darà modo di scoprire quanto è buono il pollo fritto, nel caso in cui non lo abbiate mai provato. La ricetta è molto diffusa negli Stati Uniti, dove le coscette di pollo si preparano con una panatura spessa e croccante e molto speziata, che può contenere la paprika. Per apprezzarle al meglio, servitele caldissime e accompagnate da una fresca insalata. E in un attimo sentirete tutto il gusto degli States!

cosce di pollo fritte all'americana


Ingredienti

8 cosciotte di pollo | 2 uova | un limone | farina 00 | pangrattato | paprika | sale e pepe | olio per friggere

Preparazione

  Lavate le cosce di pollo e tamponatele. Sbattete l'uovo in una ciotolina con un pizzico di sale. Versate la farina in un piatto e il pangrattato con un pizzico di paprika in un altro piatto.

  Afferrate le cosciotte di pollo dall'estremità e passatele prima nella farina, poi nell'uovo e infine nel pangrattato, fino a quando non saranno ben ricoperte di panatura.

  Scaldate l'olio in una padella capiente e friggete le cosce di pollo a fiamma media per 10 minuti per lato. Rigiratele delicatamente e abbassate il fuoco se necessario: devono cuocere del tutto e diventare ben dorate.

  Scolate le cosce di pollo su carta da cucina. Salate e pepate e servitele accompagnate dall'insalata e spicchi di limone.


Per preparare un pollo fritto all’americana degno di questo nome, è necessario preparare una panatura  molto croccante e spessa, che sia in grado di sostenere la cottura senza sfaldarsi. Gli americani utilizzano il latticello, che loro chiamano buttermilk e che da noi è abbastanza difficile da trovare. Io invece vi propongo una pastella abbastanza comune a base di uova, farina e pangrattato, più facile da fare e altrettanto saporita e resistente. A piacere, potete aggiungere al pangrattato la paprika (dolce o piccante) oppure aromi a scelta come il timo, la maggiorana o il rosmarino.  Per ottenere una cottura uniforme scegliete delle cosciotte piccole e adagiatele nell’olio dua alla volta. Se vi piacciono potete utilizzare anche le ali di pollo e friggerle con la stessa panatura. Completate il piatto con due spicchi di limone che daranno un’aroma rinfrescante che sta benissimo con la frittura.
Ci sono anche altre possibili panature che mi è capitato di leggere sul web in cui, al posto del pangrattato, si utilizzano i corn flakes sbriciolati. Con questo procedimento otterrete una panatura ancora più croccante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>