Bevande nemiche dei denti, ecco quali

di Emma 0

Pensate che sorseggiare tè alla frutta o acqua aromatizzata sia un toccasana rilassante che non crea alcun problema ai denti? Grosso errore: le bevande zuccherate e light che sono senza zucchero, ma di fatto dolcificate, i concentrati di frutta, i liquori, rappresentano una vera e propria minaccia per la salute dei denti visto che riescono a moltiplicare fino a 11 volte il rischio di erosione dentale, vale a dire la perdita della sostanza dura dei denti e che possono rovinare lo smalto.

Tisana dissetante Bimby, bevande, denti,

La ricerca condotta presso il prestigioso King’s College di Londra e condotta da Saoirse O’Toole è stata effettuata su 300 persone ed è stata pubblicata sul British Dental Journal.

L’abitudine che si è rivelata essere peggiore è stata proprio quella di consumare le bevande calde lentamente e assaporandole trattenendole in bocca e consumarle lontano dai pasti: la masticazione produce invece la saliva che riesce a contrastare l’acidità delle bevande limitando il problema.

Insomma le bevande zuccherate, come gli stili di vita e l’ambiente possono contribuire all’erosione.

Lo studio in effetti ha dimostrato che i 300 pazienti che presentavano grave erosione dentale mostravano problemi ancora maggiori in vista dell’aumentare del consumo di bevande acidule, soprattutto se consumate fuori pasto e con l’abitudine di tenerle in bocca per assaporarle meglio.

Altrettanto dannosi sono poi gli snack, soprattutto se masticati lentamente, ma anche bere acqua con una fettina di limone o tè caldo alla frutta due volte al giorno lontano dai pasti.

Per contrastare l’erosione dei denti senza dover rinunciare a troppi alimenti, pie consiglio, secondo Russ Ladwa, che presiede la British Dental Association, si consumare in minore quantità bevande acidule, sopratuttto se lontano dai pasti. Meglio evitare si sorseggiarle calde, lasciarle raffreddare e berle tutte in un solo colpo.

Meglio usare la cannuccia per bere per limitare ulteriormente il contatto del liquido con i denti e meglio ancora limitare il consumo di queste bevande nel momento del pasto visto che il cibo favorisce la formazione di saliva che contrasta la loro acidità.

Meglio anche prediligere bevande come acqua semplice, tè non aromatizzato, latte e caffè e usare dentifrici al fluoro e colluttori che riescono a ridurre il rischio di erosione.

PROSECCO CHE ROVINA I DENTI, LA STAMPA ATTACCA

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>