Torta soffice con crema al limone, un pieno di vitamina C

di Ishtar 11



lemon cake

Avete già scelto il dolce di oggi? Se non l’avete ancora fatto, se non avete ancora scelto di aprire il pandoro o  il panettone che avete in casa (ammesso che l’abbiate già comprato o che ve l’abbiano già regalato) vi suggerisco una torta molto buona da portare in tavola oggi. Si tratta della torta soffice con crema di limone, un dessert di fine pasto che non appesantisce perchè risulta delicato e leggero (ovviamente per leggero non intendo poco calorico, magari fosse così!). Una torta molto fresca per via della crema al limone adatta anche ad essere servita a conclusione di quello che può essere un pasto importante come quello della domenica. Se non doveste essere amanti delle creme vi dico subito che la sola torta è già buona di suo, potete preparare solo la base e spolverarla con dello zucchero a velo.

Torta soffice con crema al al limone


Ingredienti

Per la torta: 4 uova | 210 gr. zucchero | 1 bicchiere olio di semi | 1 pizzico sale | succo e scrorza grattugiata di 1 limone | 220 gr. farina 00 | 50 gr. fecola di patate | 1 bustina lievito vanigliato per dolci | Per la crema al limone: 300 gr acqua | 200 gr. zucchero | succo e scorza grattugiata di 1 limone | 1 uovo | 1 tuorlo | 35 gr. fecola di patate

Preparazione

  Sbattere le uova con lo zucchero finchè diventano bianche e spumose. Unire l'olio e sbaattere ancora: incorporare la farina e la fecola setacciate, buccia e succo del limone e per finire versare il lievito sempre setacciato.

  Versare nella teglia infarinata e imburrata e cuocere in forno già caldo 180° x 45/50 min. circa. Controllare la cottura con uno stecchino. Farcire quando è ben fredda, tagliandola a metà.

  Preparare nel frattempo la crema al limone per la farcitura.

  Lavorare uova, zucchero, unire la fecola, acqua, succo e buccia del limone.

  Cuocere a fuoco moderato mescolando sempre finchè la crema non si addensa. Per farcire la torta la crema deve essere fredda.

Se avete dei limoni il gioco è fatto: ve ne basteranno due per preparare sia la base che la crema di farcitura. Scegliete dei limoni biologici e lavateli con cura prima di utilizzarli perchè oltre il succo vi servirà anche la scorza grattugiata. Se vi piace potete aggiungere all’impasto della torta anche della scorza grattugiata di arancia, contribuirà ad aumentare il profumimo delizioso che si sprigionerà in casa una volta dopo aver cotto la torta, oltre naturalmente il gusto di questa torta. Se non vi avessi ancora convinti a provarla vi ricordo che i limoni hanno diverse proprietà benefiche tra le quali l’alto contenuto di vitamina C. Durante questo periodo durante il quale siamo più soggetti ad ammalarci per via di raffreddamenti ed influenze è utile consumarne in grandi quantità. Inoltre aiuta l’organismo a disintossicarsi e depurarsi. L’ideale (ma non per me, io non ci riuscirei mai) sarebbe assumere del succo di limone al mattino e a digiuno, per aumentare l’efficacia, ottenere la regolarizzazione dell’intestino e favorire la diuresi, voi che ne dite?