Vinòforum, dal 3 al 12 giugno 2017 a Roma

di Fabiana Commenta

Cinquecento cantine, 40 ristoranti e 2500 vini in degustazione, 40 ristoranti: questi i numeri dell’edizione 2017 di Vinòforum l’appuntamento dedicato al vino che torna a Roma, in zona Farnesina dal 3 al 12 giugno. 

vini

Ci saranno degustazioni di vini, show cooking insieme a chef blasonati e maestri pizzaioli, laboratori, lezioni didattiche e molto altro per un appuntamento che vedrà l’allestimento di una serie di Temporary Restaurant, ben 40, attenti alla qualità e che si alterneranno ogni due giorni negli spazi di Vinòforum

Saranno otto i ristoranti allestiti ciascuna sera per venire incontro a ogni tipo di esigenza gastronomica. Ci saranno due ristoranti dedicati alla cucina fusion di alta qualità, una postazione riservata alla cucina di mare, un ristorante che si dedicherà alla preparazione della carne, due punti “tradizione” all’insegna della pasta, due la pizza. Ogni ristorante proporrà tre differenti portate con oltre 120 ricette dislocate in 10 giorni di manifestazione.

The Night Dinner: si tratta di 10 appuntamenti speciali, 10 grandi nomi della cucina, che firmeranno 10 cene esclusive, con posti limitati e solo su prenotazione offrendo menù esclusivi.

Spazio anche ai Maestri in Cucina, 10 incontri per 10 menu a 4 mani all’insegna della contaminazione e della sperimentazione per creare che all’insegna della partecipazione di 10 grandi cuochi insieme e maestri pizzaioli. Ogni sera una coppia si racconterà mostrando un percorso inedito ai visitatori. Anche in questo caso gli eventi sono disponibili solo su prenotazione e con posti limitati.

VINITALY, LA CANTINETTA SMART PER I VINI

Torna anche quest’anno il Roma Wine & Food Week, il fuorisalone che precede la fiera, con nu nutrito calendario di eventi in scena tra il 27 maggio e il 2 giugno e che include incontri in città dedicati alla cultura del cibo e del vino italiano che saranno realizzati in diversi luoghi, dai ristoranti alle scuole alle librerie alle enoteche alle gallerie d’arte.

photo credits | thinkstock