Tortine colorate alla vaniglia

di Anna Maria Cantarella Commenta



tortine colorate vaniglia

Avete presente le feste di compleanno dei bambini? Queste tortine colorate alla vaniglia sono perfette per festeggiare un compleanno, per una merenda in allegria e per dare un tocco di colore a una comune colazione. Fare un ciambellone alla vaniglia è facile e queste tortine colorate non sono da meno: si tratta solo di aggiungere coloranti alimentari all’impasto e poi – quando è cotto – tagliarlo a quadrotti. Una farcitura di panna, di glassa bianca o al cioccolato e le tortine sono pronte da assaporare: buone ma anche molto belle e accattivanti!

tortine colorate alla vaniglia


Ingredienti

500 gr. farina 00 | 4 uova | 300 gr. zucchero | 100 gr. burro | i semi di una bacca di vaniglia una bustina di lievito | latte | colorati liquidi dei colori che preferite | 250 gr. panna montata | codette colorate

Preparazione

  Preriscaldate il forno a 180 gradi. Montate le uova con lo zucchero. Aggiungete il burro morbido a pezzetti e poi la farina e un pizzico di latte se l'impasto fosse un po' difficile da mescolare.

  Quando avrete un composto gonfio e spumoso aggiungete i semi della bacca di vaniglia e la bustina di lievito.

  Dividete l'impasto in 4 ciotole. Colorate ogni porzione con un colorante diverso e lasciatene una parte al naturale. Imburrate e infarinate una teglia da forno.

  Scegliete un colore per iniziare e prelevatene un cucchiaio che dovrete posizionare al centro, poi sovrapponete un altro cucchiaio di impasto di un altro colore sopra il primo, e poi un altro ancora. Procedete così fino ad esaurire gli impasti e a ricoprire tutta la teglia. Cuocete la torta in forno a 180 gradi per 40-45 minuti circa.

  Fate raffreddare la torta. Tagliatela a quadrati abbastanza grandi, come delle tortine singole. Montate la panna e cospargetela con una spatola su ogni tortina. Decorate con le codette oppure con i confettini colorati.

La torta arcobaleno è una ricetta che ho appreso grazie a Benedetta Parodi. Lei la preparava come un comune ciambellone che una volta tagliato a fette mostra tutte le sfumature dei colori. Io invece ho pensato di tagliare la torta a quadrettini per renderla più accattivante per i bambini, che con le mini porzioni come muffin e crostatine fanno meno storie. Ho preparato una panna montata zuccherata e l’ho spalmata sulla superficie delle tortine. Qualche codetta colorata, oppure i confettini colorati e avrete un dolce a cui i bambini non sapranno resistere.

Per colorare, utilizzare i coloranti liquidi. Io li preferisco perchè non aggiungono alcun sapore all’impasto e si amalgamano meglio rispetto ai coloranti in polvere. Potete utilizzare i colori che preferite (in genere il blu, il giallo e il rosso sono un classico) ma ricordate sempre di dividere l’impasto in 4 parti al massimo, di cui tre colorate e una parte lasciata al naturale. La torta si può aromatizzare alla vaniglia ma anche al limone o all’arancia, vi basterà aggiungere scorzetta grattugiata dell’agrume che preferite e un cucchiaio di succo.